facebook twitter rss

Per ”Un Pugno al Terremoto”
sfide sull’asse Lazio-Marche

BOXE - Torna la kermesse che mixa sport e sociale nel centro maceratese di Visso, recentemente colpito dal sisma. Appuntamento per sabato prossimo, 22 giugno, dalle 16.30. In cabina di regia la Nike Fermo del presidente Luciano Romanella
Print Friendly, PDF & Email

La locandina della manifestazione. In copertina il presidente della Nike, Luciano Romanella ed il delegato provinciale del Coni Fermo per la boxe, Fausto Rocco

FERMO – Torna “Un Pugno al Terremoto“.

La sensibilità della Nike Fermo del presidente Luciano Romanella è di nuovo pronta a sconfinare in direzione Maceratese, precisamente nel cuore montano di Visso, centro colpito dal sisma, per rinnovare l’appuntamento a mixare sport e socialità.

Organizzato dalla locale Pro Loco e la Boxe Roma Casalbruciato, sul ring che prenderà vita sabato prossimo, 22 giugno, dalle 16.30 circa, si vivranno sfide viaggianti sull’asse Marche – Lazio, in considerazione degli incontri a mettere cioè uno di fronte l’altro pugili in arrivo dalle regioni appena citate.

Per un quadro esaustivo e dettagliato consultare il programma sotto riportato.

p. g. 

 

Il quadro con tutti gli incontri

 

Articoli correlati: 

Torna ”Un Pugno al Terremoto”, Nike Fermo in cabina di regia

Nike Fermo da esportazione: “Un Pugno al Terremoto” è andato in scena a Visso

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X