facebook twitter rss

Mangialardi: “Sisma resta emergenza
nell’emergenza” Convocato il coordinamento
delle Anci terremotate con Legnini

TERREMOTO - Il presidente: "Al Commissario porremo anche il tema delle ordinanze relative all'utilizzo del fondo per la sicurezza sui luoghi di lavoro e quella relativa all'individuazione dei Comuni maggiormente colpiti dal sisma"
Print Friendly, PDF & Email

Da sin. Mangialardi e Legnini (foto di repertorio)

Giovedì prossimo in video conferenza si terrà il coordinamento delle Anci terremotate presieduto da Maurizio Mangialardi al quale parteciperà anche il commissario straordinario Legnini.

“Come Anci – anticipa il coordinatore nazionale e presidente di Anci Marche in una nota stampa – stiamo facendo tutto il possibile perché il Sisma Centro-Italia sia considerata un’emergenza nell’emergenza anche se la pandemia ha prodotto effetti anche nel percorso di ricostruzione che, con l’insediamento del Commissario Legnini, ha fatto comunque passi significativi. All’incontro partecipano quindi i referenti delle 4 regioni Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo e si confronteranno su alcuni temi a partire dalle proposte di nuove norme presentate al Governo, l’ordinanza di semplificazione attuativa dell’art. 12bis sull’autocertificazione dei professionisti, l’ordinanza di delega ai Comuni che ne hanno fatto richiesta delle funzioni istruttorie delle pratiche di concessione del contributo”.

“Al Commissario che ringrazio fin d’ora per la disponibilità – ha concluso Mangialardi – porremo anche il tema delle ordinanze relative all’utilizzo del fondo per la sicurezza sui luoghi di lavoro e quella relativa all’individuazione dei Comuni maggiormente colpiti dal sisma”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X