facebook twitter rss

Tanto cuore ma zero punti
per Montegiorgio ed Atletico Pse

SERIE D - I rossoblù, tornati sul rettangolo di gioco dopo i tanti rinvii causa Covid, sono caduti per 2-1 in casa dell'Aprilia. Porto Sant'Elpidio battuto invece in coda alla sfida disputata sul fondo casalingo da un calcio di rigore valso lo 0-1 in favore della Vastese
Print Friendly, PDF & Email

Il calcio d’inizio tra Atletico Porto Sant’Elpidio e Vastese

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – Sedicesimo appuntamento di campionato, tappa stagionale bagnata dalla felice notizia del ritorno in campo del Montegiorgio, finalmente a riprendere le danze di torneo dopo i tanti, troppi, rinvii per positività al Covid 19 accertate all’interno dei propri tesserati (vedi tra gli articoli sotto correlati).

Domenica di gioco anche per l’Atletico Pse, a caccia di continuità dopo l’ottimo punto conquistato mercoledì scorso, nell’infrasettimanale che ha visto cioè l’undici rivierasco impattare a reti inviolate in casa del forte Castelnuovo Vomano, compagine guidata dall’ex bandiera della Fermana Calcio 1920, Guido Di Fabio e costruita dal diesse già Folgore Falerone Montegranaro prima, e Folgore Veregra poi, Claudio Cicchi (anche in questo caso, per un approfondimento sul match, consulta gli articoli correlati).

 

Una punizione assegnata al Montegiorgio sul campo dell’Aprilia

APRILIA (LT) – Ritorno sul campo di gioco però dal sapore amaro per la compagine di Eddy Mengo. Se il virus, a caratterizzare nei turni scorsi l’assenza di gioco montegiorgese dal teatro di D, è stato battuto, stessa felice dinamica non si può applicare per la trasferta in casa dei biancoazzurri, ad imporre lo stop ai portacolori di provincia.

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

APRILIA 2: Prudente, Pollace, Succi, Sossai, Vasco, Pezone, Oliviera, Luciani, Bernardini, Camara, Laghigna. A disposizione: Salvati, Emili, Ouedraogo, Lapenna, Battisti, Sansotta, Ruggeri, Zinfollino. All. Giorgio Galluzzo

MONTEGIORGIO 1: Marani, Misin, Montanaro, Omiccioli, Ficola, Perini, Pampano, Mantini, Lupoli, Cuccù, Zancocchia. A disposizione: Zizzania, Lattanzi, Cichella, Cernetti, Santoro, Mejas, Trillini, Albanesi, Mandolesi. All. Eddy Mengo

ARBITRO: Carlo Virgilio di Agrigento, Lorenzo Chillemi di Barcellona Pozzo di Gotto e Marco Campanella di Agrigento

RETI: 17′ Olivera (rig.), Pezone 30′, Ficola 60′

LA CRONACA

Il polivalente Misin sulla corsia destra della retroguardia, Perini e Ficola coppia a diga di difesa, Lupoli, Cuccù e Zanocchia terminali offensivi innescati dalla mediana guidata, come sempre, dal perno Omiccioli. L’equilibrio di partenza reggeva sino a poco oltre il primo quarto d’ora di gioco, quando Olivera insaccava alle spalle di Marani la palla dell’1-0 casalingo trasformando un calcio di rigore. Il raddoppio di Pezone arrivava alla mezz’ora, con un diagonale a perforare Marani sul primo palo. Gli sforzi del Montegiorgio venivano premiati al minuto 60, con un prezioso terzo tempo di Ficola, in torre offensiva, a capitalizzare in rete un corner battuto da Omiccioli. Nonostante i tentativi successivi dei fermani, l’Aprilia reggeva l’urto tutelando il vantaggio sino al triplice fischio di giornata.

 

Mani sulla testa per gli avanti dell’Aprilia dopo una pronta respinta di Marani, a deviare in corner un tentativo locale

 

Una fase di gioco dal “Ferranti” di Porto Sant’Elpidio

PORTO SANT’ELPIDIO – Finisce in amarezza, con l’inerzia per il buon punto capitalizzato mercoledì scorso in casa di una corazzata del girone sterilizzato, in chiave continuità, solo da un rigore assegnato a ridosso dei titoli di coda alla Vastese.

L’Atletico avrebbe se non altro meritato almeno un pari per il sano agonismo messo in campo nella rinnovata circostanza casalinga davanti alla squadra di D’Adderio, nel torneo di Serie C1 2000/01 per un primo scampolo di campionato alla guida della Fermana Calcio 1920. 

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO 0: Cavalieri, Ravanelli, Ferri, Raffaeli, Aliffi, Cesetti, Bordi, Pierdomenico, Spagna, Orazi, Palladini A. A disposizione: Faini, Cinesi, D’Alessandro, Marcattili, Palladini M., Vitali, Quinzi, Cantarini, Giuli. All. Gianluca Di Giacomi

VASTESE 1: Di Rienzo, Di Filippo, Capitanio, Barbarossa, De Angelis, Lenoci, Di Prisco, Diarra, Franzese, Martinez, Manoma Blue. A disposizione: Boccanera, Gentile, Cardinale, Solimeno, Abodo, Valerio, Diallo, Bernardi Tonnaso, Martiniello. All. Salvo Fulvio D’Adderio 

ARBITRO: Simone Di Renzo di Bolzano, Erik Iemmi di Ravenna e Diego Spatrisano di Cesena

RETE: 82′ (rig.) Martiniello

LA CRONACA

Partita a svolgersi prevalentemente a centrocampo, con le classiche fasi di studio a caratterizzare il primo pomeriggio del Ferranti al netto di particolari emozioni. Al 23′, però, Ravanelli spizzava di testa in appoggio a Pierdomenico, a giungere in ritardo all’appuntamento con la stoccata vincente. Poco dopo la mezzora Cavalieri aveva il suo da fare mettendo sopra la traversa un tentativo di De Angelis, e sul susseguente corner replicava lo sbarramento sul diagonale di Manoma. Il crescendo della Vastese caratterizzava la coda del primo tempo e la ripresa delle ostilità, con la stoccata di Franzese a trovare ancora una volta attento l’estremo di casa. Occasione d’oro, al minuto 67, per Spagna che in progressione solitaria chiudeva il contropiede solo oltre la trasversale. A ridosso dello scadere del tempo regolamentare rigore assegnato agli ospiti per un presunto fallo di mano di Bordi in area casalinga. Martiniello spiazzava pertanto dagli undici metri Cavalieri, per una vittoria ospite sul filo della sirena a lasciare molto amaro in bocca al collettivo rivierasco.

 

Foto set della gara in collaborazione con l’Ufficio Stampa dell’Atletico Pse

 

Articoli correlati: 

Reti inviolate, a Castelnuovo l’Atletico Pse preleva un punto d’oro

L’incubo Covid è finito, il Montegiorgio torna finalmente in campo

 

Mercurio, dall’infortunio alla riconferma: l’Atletico Pse ha deciso

Mattia Palladini per l’Atletico Pse

 

Montegiorgio, ancora Covid: rinviato anche il match contro il Fiuggi

Montegiorgio-Pineto rinviata a data da destinarsi

Atletico-Montegiorgio, derby rinviato causa Covid

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti