facebook twitter rss

Reti inviolate per il Montegiorgio,
l’Atletico Pse cade solo nel finale

SERIE D - Turno infrasettimanale a vedere le rappresentanti di provincia impegnate entrambe sul fondo domestico. I rossoblù chiudono sullo 0-0 il match contro il Cynthialbalonga, il Porto Sant'Elpidio issa bandiera bianca per 0-3 ricevendo il Vastogirardi, con reti ospiti a concretizzarsi in coda alla sfida
Print Friendly, PDF & Email

Uno scontro di gioco dal “Ferranti” di Porto Sant’Elpidio

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – Non conosce sosta il campionato di Serie D.

Dopo le tante tappe rinviate nei mesi scorsi a causa della pandemia, il calendario della quarta serie nazionale, a ricomprendere le due portacolori di provincia, torna nuovamente a prendere la scena con il turno numero due del girone di ritorno. 

Lasciata alle spalle la Caporetto vissuta domenica scorsa, con il Montegiorgio battuto 3-0 in casa del Castelfidardo e l’Atletico Porto Sant’Elpidio a cadere in quel di Tolentino per 4-0 (vedi tra gli articoli sotto correlati) arrivano ora i rinnovati responsi dagli impegni pomeridiani, entrambi dibattuti tra le mura domestiche.

PORTO SANT’ELPIDIO – L’Atletico regge per lunghi tratti, ma alla fine cede il passo casalingo al Vastogirardi, abbassando le resistenze solo in coda al match. L’obiettivo di giornata dei biancoazzurri, quello cioè di riprendere la marcia sana di campionato, stava per concretizzarsi, ma l’esito giornaliero ha visto invece la rottura degli argini proprio all’epilogo di partita, con l’undici rivierasco che quindi resta in fondo alla lista con tre punti

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

ATLETICO PORTO SANT’ELPIDIO 0: Cavalieri, Ferri, Gusteri, Orazi, Aliffi, Bordi, Pierdomenico, Raffaeli, Zira, Palladini A., Gelsi. A disposizione: Faini, Orazi, Vitali, Palladini M., Marcattili, Cesetti, Carissimi, Giuli. All. Claudio Tridici

VASTOGIRARDI 3: Guerra, Guglielmi, Pacciardi, Mele, Ruggieri, Gentile, Menchillo, Acunzio, Fioretti, Guida, Merkaj. A disposizione: Tzafestas, Lucarino, Raucci, Pesce, Ferraccio, Manescalchi, Bruni, Salatino, Cagnale. All. Fabio Prosperi

ARBITRO: Federico Olmi Zippilli di Mantova, Giovanni Ciannarella e Ferdinando Savino entrambi di Napoli

RETI: 72′ Maniscalchi, 80′ Salatino e 82′ Minchillo

Foto set di Atletico Porto Sant’Elpidio – Vastogirardi in collaborazione con l’Ufficio Stampa biancoblù

LA CRONACA

Al “Ferranti” la società del presidente Gianpaolo Marini è scesa in campo, dopo il poker subito a Tolentino, con l’intento di ripartire con rese migliori. Davanti però ha trovato un collettivo ospite intento a portar via l’intera posta in palio per mantenere il fertile passo di classifica.

5-3-2 per i locali, canonico 4-4-2 a zona per mister Prosperi, con i ventidue protagonisti del confronto dare subito vita ad un match pressoché avaro di sussulti. Un’assenza di emozioni interrotta da Gelsi, dal limite a sparare sopra la traversa, per un finale di primo tempo a vedere in cronaca anche la punizione di Ruggeri, dai 20 metri ad impegnare a terra Cavalieri. In coda alla frazione angolo di Mele, sul vertice opposto c’è Fioretti che trova però pronto l’estremo locale. La ripresa scorre sulla falsariga di quanto già andato in archivio ma con un Vastogirardi più intraprendente, a crescere cioè ma senza però trovare il guizzo giusto. Al minuto 65 Cavalieri, complice un errato disimpegno difensivo, esce a valanga sui piedi di Merkaj a risolvere provvidenzialmente. Quando la gara sembra incanalarsi verso la maturazione di un punto, ecco invece la rete di Maniscalchi, 72′, che apre le danze ospiti presto lievitate con Saladino e Minchillo, a sbocco vincente in rapida successione, all’80’ ed 82′.

 

Una fase dal match relativo al “Tamburrini” di Montegiorgio

MONTEGIORGIO – Dopo lo stop subito domenica scorsa, il Montegiorgio riprende in casa la marcia a punti chiudendo a reti inviolate lo scontro domestico con la compagine di mister Chiappara.

Matura dunque un punto che, in ottica di classifica, al momento vede i rossoblù due gradini sopra la soglia playout, in un quadro complessivo però, per come più volte accennato, del tutto relativo in quanto in attesa della disputa di diversi recuperi in quota a molte formazioni del girone.

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

MONTEGIORGIO 0: Gagliardini, Gnaldi, Tempestilli, Omiccioli, Ficola, Perini, Pampano, Misin, Albanesi, Cuccù, Zancocchia. A disposizione: Zizzania, Cichella, Lattanzi, Montanaro, Santoro, Cernetti, Trillini, Mejas, Mandolesi. All. Eddy Mengo

CYNTHIALBALONGA 0: Santilli, Santoni, Capogna, Gagliardini, Van Ransbeeck, Colacicchi, Angelilli, Magliocchetti, Cardella, Panaioli, Santarelli. A disposizione: Maddalena, Caselli, Carruolo, Traorè, Di Cairano, Cardillo, Petruccelli, Oggiano, D’Agostino. All. Roberto Chiappara

ARBITRO: Mattia Drigo di Portogruaro, Giovanni Pandolfo di Castelfranco Veneto e Luca Gibin di Chioggia

 

Articoli correlati: 

Black sunday per Montegiorgio ed Atletico: due turni in trasferta pieni di amarezze

Il Montegiorgio si conferma “villano”, Recanatese battuta nel recupero

Montegiorgio ed Atletico Pse, due tris agli antipodi

Il Montegiorgio cade in casa, ”punizione” inflitta dal Real Giulianova

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti