facebook twitter rss

Campo di grano divorato dalle fiamme, corsa contro il tempo per i vigili del fuoco (Video e Foto)

MONTEGRANARO - Dopo l'intervento di questa mattina a Monte Urano, i vigili del fuoco di Fermo sono stati chiamati a Montegranaro per un incendio di vaste proporzioni che ha divorato un campo di grano battuto in zona Torrione
Print Friendly, PDF & Email
L'incendio a Montegranaro (video Simone Corazza)

di Giorgio Fedeli e Simone Corazza (foto e video Simone Corazza)

Dopo l’incendio di sterpaglie a Monte Urano, questa mattina intorno alle 8, i vigili del fuoco sono stati chiamati a intervenire per un secondo incendio, questa volta di ben più ampie proporzioni, a Montegranaro, zona Torrione, dove un campo di grano battuto è stato divorato dalle fiamme in pochi minuti, complice anche il vento che sicuramente ha contribuito a propagare le fiamme.

I vigili del fuoco del comando provinciale di Fermo, raccolta la richiesta di intervento, sono partiti da Fermo direzione Montegranaro per poi, una volta raggiunto il campo in fiamme, mettersi subito al lavoro. Da una parte per circoscrivere e isolare il fuoco, realizzando dei solchi nel terreno con un trattore (per creare delle zone di isolamento, appunto), dall’altra per domare le fiamme ed evitare ulteriori propagazioni verso un’abitazione e verso la vegetazione presente sulla sponda del fiume Chienti. All’opera sei equipaggi dei vigili del fuoco. Le operazioni si spegnimento sono lunghe. Certo una missione non facile, quella a cui sono stati chiamati i vigili del fuoco di Fermo, a causa della vastità dell’incendio e, si diceva, al vento che questa mattina rappresenta un altro nemico per gli uomini del 115 che, però, con professionalità e tempestività sono riusciti comunque ad evitare che il rogo arrivasse fino a una casa o alla strada.

Il Comune di Montegranaro ha seguito gli sviluppi dell’incendio divampato in località Torrione mettendo a supporto dei Vigili del Fuoco la Polizia locale e gli uffici tecnici. Alle ore 14  il funzionario Vigili del Fuoco sul posto ha comunicato al Commissario Straordinario Viceprefetto Martino che le criticità maggiori erano state superate e la popolazione residente nelle abitazioni limitrofe ai luoghi dell’evento non sono più in pericolo. Sono rimaste alcune squadre per spegnere i focolai rimasti nei pressi del fiume con il supporto dell’elicottero. Il Commissario Martino ringrazia per l’impegno e gli sforzi compiuti i Vigili del Fuoco di Fermo e gli Uffici comunali per il supporto dato.

 

E come se non bastasse, i vigili del fuoco sono stati chiamati intorno alle 12,30 a intervenire per domare un vasto incendio sviluppatosi sulle colline tra Campofilone e Marina di Massignano. Sul posto anche degli elicotteri per raccogliere acqua dal mare e riversarla sulle fiamme.

Vasto incendio sulle colline tra Campofilone e Massignano




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti