Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook twitter rss

Fermana, Riolfo: “Sarà un piacere ospitare la Virtus Entella al Recchioni”

SERIE C - Il tecnico gialloblù alla vigilia della sfida di domani (fischio d'inizio ore 17.30): ""Affrontiamo una squadra importante appena retrocessa dalla B che possiede giocatori di spessore: cercheremo di mettere in campo un'ottima prestazione e, perché no, di fare qualche punto. La squadra ha lavorato bene in settimana e penso che potremo ben figurare"

FERMO – Dopo il pari a reti bianche maturato domenica scorsa ad Olbia, la truppa canarina torna di scena all’interno delle mura domestiche. Domani, domenica 19 dicembre, con calcio d’inizio alle 17.30, ecco infatti la sfida all’Entella, formazione retrocessa dalla Serie B, nel turno scorso a pagare pegno alla sortita della Reggiana, a passare sul fondo ligure con il blitz quotato  0-1 al triplice fischio.

Tornando alla partita in esame, si tratterà del primo confronto tra le due squadre in terra marchigiana. I canarini sono reduci dai 14 punti maturati al “Recchioni” negli ultimi 6 impegni ufficiali di torneo (computo dato dalle quattro gare vinte unitamente a due pareggi). La porta canarina non conosce reti subite dal match contro il Siena dello scorso ottobre. Di contro, però, i liguri scenderanno nel Fermano forti del curriculum a sottolineare l’imbattibilità da quattro trasferte, gare lontano da Chiavari culminato con due successi ed altrettanti pari.

Chiudendosi la parentesi numerica, da citare i 29 punti in classifica della compagine ospite (a valere il momentaneo quarto posto) contro i 19 della Fermana, in cerca di ossigeno di graduatoria per risalire la china e lasciare alle spalle la palude playout. 

Sfida che sarà diretta dal signor Luigi Catanoso di Reggio Calabria, coadiuvato da Emanuele Spagnolo di Reggio Emilia ed Andrea Zezza di Ostia Lido, con quarto ufficiale assistente Ciro Aldi di Lanciano. Per la sfida all’Entella sarà riproposta l’iniziativa “Ri-Coloriamo il Recchioni“, con gli under 18 della provincia graditi ospiti sulle gradinate dell’impianto sportivo gialloblù.

In tema sociale, facendo seguito alla lettera del presidente di Lega, Francesco Ghirelli, verranno ospitati cinque cani, che entreranno in campo ad accompagnare i giocatori. Il tutto in collaborazione con l‘Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) ed il canile del Comune di Fermo.

LE PAROLE DI MISTER RIOLFO ALLA VIGILIA

“Affrontiamo una squadra importante appena retrocessa dalla B che possiede giocatori di spessore: sarà un piacere ospitarli al Recchioni. Cercheremo di mettere in campo un’ottima prestazione e, perché no, di fare qualche punto. Questa gara prima della sosta ci permetterà di valutare quali sono stati i nostri progressi sino ad oggi. Domani metteremo in campo la solita voglia di battagliare e daremo tutto il nostro massimo per arrivare alla salvezza. La squadra ha lavorato bene in settimana e penso che potremo ben figurare”.

I 24 CONVOCATI DA MISTER RIOLFO

Portieri: 1 Ginestra, 12 Trezza, 22 Moschin. Difensori: 2 Rossoni, 3 Mordini, 14 Scrosta, 19, Pistolesi, 21 Rodio, 23 Alagna, 30 Sperotto, 99 Blondett. Centrocampisti: 4 Urbinati, 8 Grossi, 10 Blosius, 11 Bugaro, 18 Frediani, 20 Capece, 25 Graziano. Attaccanti: 7 Marchi, 9 Cognigni, 26 Lovaglio, 29 Rovaglia, 32 Nepi, 77 Pannitteri. Non convocati: Ajradinoski, Boateng, Corinus, De Pascalis, Marini. Squalificato: Mbaye.

 

Articoli correlati: 

Fermana-Entella, torna l’iniziativa “Ri-Coloriamo il Recchioni”

La Fermana supera il check-in e mette un punto nel bagaglio, reti bianche ad Olbia


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti