fbpx
facebook twitter rss

Iscrizione gratuita e bonus per ogni partita,
sbarca a Fermo la Lega Amatoriale Calcio a 11

CALCIO - "Sarà un circuito dinamico e ricco di sorprese, l'assenza di costi non è prevista solo in fase iniziale, bensì in chiave perenne e continuativa", commenta il principale organizzatore, Emanuele Trementozzi. Il torneo prenderà il via all'interno del 2018
giovedì 2 Novembre 2017 - Ore 02:52
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Svelata al grande pubblico da pochi giorni, ha iniziato a lavorare per il futuro la Lega Amatoriale Marche calcio a 11 che, dalla prossima stagione, sbarcherà nella nostra regione e, nello specifico a Macerata e Fermo, per dare un’alternativa credibile e professionale ai campionati federali F.I.G.C.

Dal 2018, infatti, la neo nata Polisportiva Sport Communication, già organizzatrice della T.E.C. Championship C7 che prenderà il via la prossima settimana a Civitanova Marche, penetrerà nel territorio maceratese e fermano per permettere ai tanti giocatori amatoriali della zona, di poter dare sfogo alla loro passione con un campionato ricco di iniziative e grandi novità.

Emanuele Trementozzi, polivalente figura operante nel mondo del calcio, calcio a 5 e calciotto. Arbitro, organizzatore di eventi mediatici e sportivi nonché collega

Torneo che, come prima assoluta caratteristica, avrà quella di non prevedere alcun costo di iscrizione ma non solo per il primo anno, bensì sempre, permettendo alle società di risparmiare diverse centinaia di euro. “In un momento di crisi come questo era il minimo che potessimo fare – annuncia il presidente della Polisportiva, Emanuele Trementozzi –. Far anticipare alle società soldi, ancor prima di iniziare a giocare, significa togliere loro significative risorse che potrebbero, invece, investire altrove. Ad esempio in servizi per i tesserati o semplicemente cene, che rappresentano il più alto momento di aggregazione legato allo sport. E la gratuità dell’iscrizione sarà valida sempre, tutti gli anni, non solo il primo. Inoltre, per ogni gara, saranno previsti bonus e premi che sveleremo più avanti”.

“Siamo partiti molto in anticipo con le ufficialità di rito – prosegue Trementozzi – perché lo sport è programmazione e pianificazione, non avremo voluto ritrovarci gli ultimi mesi a rincorrere iscrizioni degli ultimi minuti. Abbiamo in serbo tantissime iniziative per le squadre partecipanti, oltre ad un abbattimento reale e significativo dei costi, a partire dalle quote gare. Saremo l’alternativa per chi, con la promozione sportiva, vuol continuare a divertirsi. E, in tal senso, il comitato Marche dell’A.S.C, presieduto da Giampietro Cappella, ha mostrato grande sensibilità verso queste tematiche. Ne vedremo delle belle, sarà un anno impegnativo di informazione e conoscenza, ma siamo certi che, dal prossimo settembre, riusciremo a realizzare questo sogno, portando in alto i veri valori dello sport amatoriale, fatti di amicizia, rispetto e collaborazione”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X