facebook twitter rss

Jova Beach Party,
il mega palco in allestimento

FERMO - Il quartiere sta venendo tirato a lustro per ospitare le migliaia di persone che già da metà settimana arriveranno da tutta Italia
Print Friendly, PDF & Email

 

di Paolo Paoletti

Proseguono a Casabianca i lavori di allestimento del Jova Beach Party. Ieri sera la situazione si è presentata molto più ordinata con meno tir in giro e quindi meno disagi per turisti e residenti. Comune di Fermo che ieri ha diffuso tutte le informazioni relative al traffico, parcheggi e  viabilità nei prossimi giorni. Già dalle prime ore della mattinata di oggi gli operai del Comune erano al lavoro per la manutenzione del verde del quartiere: erba tagliata, siepi potate, pulizia dei marciapiedi. Insomma il quartiere sta venendo tirato a lustro per ospitare le migliaia di persone che già da metà settimana arriveranno da tutta Italia. 

Nel frattempo la macchina della sicurezza coordinata dalla Prefettura di Fermo procede a pieno regime con la postazione logistica che verrà allestita all’interno dell’Hotel Royal dal quale verrà monitorata la viabilità e verrà gestita tutta la parte relativa ai soccorsi sanitari e alla sicurezza pubblica. Un piano studiato nel minimo dettaglio, un lavoro di mesi e mesi. Al lavoro anche gli operai del Jova Beach. Si va delineando infatti quello che sarà il mega palco centrale che ospiterà il concerto di Jovanotti. Una struttura imponente e suggestiva sulla quale saranno posizionati maxi schermi, luci, gonfiabili, spazio per i musicisti e chi più ne ha più ne metta.

Intanto a Viareggio il cantante è intervenuto in merito ai limiti che potrebbero essere imposti per motivi di sicurezza sulla spiaggia, con transenne a delimitare differenti aree dell’area del concerto. Jovanotti che ha scritto: ” Ho saputo che lunedì mattina le autorità preposte a firmare le delibere analizzeranno nuovamente la situazione prima di una decisione definitiva (che chiaramente rispetteremo in ogni caso) e spero davvero che non obblighino il pubblico a 
stare in recinti transennati che renderebbero difficile il movimento durante la giornata di festa e la possibilità di fare il bagno e di andarsene in giro. Una delle cose più belle di @jovabeach è l’atmosfera che si crea ed è dovuta anche alla sensazione di libertà che musica+spiaggia+mare generano in noi che siamo lì”.

 

 

Marco Mengoni e Jovanotti, decine di migliaia di fan in arrivo: bagno di folla tra montagna e spiaggia

Jova Beach Party, tutte le indicazioni su viabilità e parcheggi

Tir incastrato nel sottopasso, residenti fuoriosi per il Jova Beach: “Sfrattati a casa nostra”

JOVA BEACH PARTY Via ai lavori, Calcinaro e Ciarrocchi: “Rispetto dell’area”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti