facebook twitter rss

Monti-Mare, Marcozzi (FI): “Per noi
una priorità, l’amministrazione
regionale non ha nulla in mano”

STRADA - La capogruppo regionale FI critica l'amministrazione dopo la risposta alla sua interrogazione sull'infrastruttura: "Sono alla semplice richiesta di finanziamento"
Print Friendly, PDF & Email

“La ‘Monti-Mare’ è la prova provata del totale disinteresse politico dell’amministrazione regionale al Fermano e al suo complessivo rilancio. Non solo la giunta ha dirottato sulla viabilità per il nuovo ospedale di Campiglione gli iniziali 11 milioni destinati a una infrastruttura considerata essenziale per il collegamento tra la costa e l’entroterra, e dunque per il complessivo rilancio economico e sociale dei nostri territori, ma scopriamo che sulla Monti-Mare l’amministrazione non ha nulla in mano”. E’ la critica che la capogruppo regionale FI, Jessica Marcozzi, muove all’amministrazione Ceriscioli con una nota stampa diffusa in mattinata, con cui la consigliera torna alla carica sull’infrastruttura.

“Incalzata dalla mia ultima interrogazione consiliare ad hoc, martedì in assise – si legge nel comunicato della Marcozzi – l’amministrazione infatti è stata costretta a scoprire le carte. Ed è emerso che siamo alla mera richiesta di finanziamento per il completamento del tratto da Servigliano a Amandola, per l’entroterra bersagliato dalla crisi, dal progressivo spopolamento e dal sisma. Dunque la Regione non ha nulla in mano, solo una richiesta che equivale a dire che al momento non vi sono fondi stanziati, o meglio stanziabili, per l’infrastruttura. Nell’interrogazione chiedevo se fosse intenzione dell’Amministrazione effettuare lavori partendo proprio dal tratto montano interamente collocato nell’area del cratere ma mi è stato risposto che, essendo la competenza dell’Anas, la Regione avrà cura di intraprendere azioni affinché l’infrastruttura possa essere ‘oggetto di opere di ammodernamento’. Dunque di nuovo una triste conferma: per la Monti-Mare nulla è previsto. Ma, come più volte ribadito, anche con i comitati locali di FI da Amandola, Montefortino, Falerone, Magliano di Tenna e Santa Vittoria in Matenano, non molleremo fino a quando l’opera non verrà realizzata. Anche se c’è da credere che bisognerà attendere la prossima primavera, quando i marchigiani bocceranno alle urne l’attuale governo regionale”.

I gruppi Forza Italia di Falerone e Magliano di Tenna in campo per la Monti-Mare

“La Monti-Mare deve partire subito”, FI Montefortino e le proposte per il rilancio post-sisma

Forza Italia dà il benvenuto a Siliquini, Marcozzi rilancia la Mare -Monti: “Priorità assoluta, torneremo alla carica”

Dal post sisma al rilancio della piscina, il coordinamento comunale di Forza Italia Santa Vittoria fa il punto con la Marcozzi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X