facebook twitter rss

Sfide domestiche per Montegiorgio ed Atletico Pse: rivieraschi battuti, rossoblù da pari e patta

SERIE D - Domenica di recuperi per le portacolori provinciali. Il collettivo di mister Eddy Mengo ha chiuso a reti inviolati (fallendo un calcio di rigore) ospitando l'Atletico Terme Fiuggi. Per i biancoblù di Porto Sant'Elpidio la sconfitta interna maturata nel derby regionale contro la Recanatese, uscita vittoriosa dal "Ferranti" per 1-3
Print Friendly, PDF & Email

Il calcio d’inizio tra Atletico Porto Sant’Elpidio e Recanatese. Foto set, ufficio stampa biancoblù

 

di Paolo Gaudenzi

FERMO – L’Atletico Porto Sant’Elpidio per il recupero della quarta giornata, il Montegiorgio per la tappa di torneo numero quindici.

Nel campionato corrente di Serie D infatti, fortemente condizionato dal Covid, gli impegni di calendario proseguono a singhiozzo per ogni compagine di sorta. Le portacolori di provincia, dopo il derby disputato mercoledì al “Ferranti” portoelpidiense e vinto per 1-2 dai rossoblù dell’ex mister Eddy Mengo (vedi l’articolo sotto correlato), quest’oggi hanno ricevuto, sul prato amico, rispettivamente Recanatese ed Atletico Terme Fiuggi.

 

PORTO SANT’ELPIDIO – I leopardiani non si sono lasciati sfuggire l’occasione di prelevare punti dall’erba della Cenerentola di torneo anche se, dinamiche di gioco alla mano, il passivo in quota ai ragazzi di mister Palladini grava sugli stessi oltre i propri demeriti.

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

PORTO SANT’ELPIDIO 1: Cavalieri, Pierdomenico, Marcattili, Orazi, Ravanelli, Aliffi, Bordi, Palladini A., Spagna, Gelsi, Palladini M. A disposizione: Faini, Quinzi, Cantarini, Gusteri, Giuli, Raffaeli, Cesetti, Carissimi, Zira. All. Ottavio Palladini

RECANATESE 3: Amadio, Togola, Sbaffo, Ferrante, Raparo, Liguori, Pezzotti, Scognamiglio, Donzelli, Guercio, Mancini. A dispozione: De Chirico, Senigagliesi, Capitani, Candidi, Greco, Giaccaglia, Alessandretti, Pennacchioni, Bove. All. Pagliari Giovanni

ARBITRO: Edoardo Manedo Mazzoni di Prato, Giulio Pancani di Roma 1 ed Andrea Romagnoli di Albano Laziale

RETI: 7′ Sbaffo, 17′ Togola, 29′ Liguori, 79′ Carissimi (rig.)

LA CRONACA

Al primo affondo i giallorossi rompevano l’equilibrio di partenza grazie a Sbaffo, lesto a capitalizzare uno scambio in area costruito sull’asse con Liguori. Mattia Palladini, però, provava subito dopo a riaggiustare i conti calciando da buona posizione, ma Amadio respingeva di piede. In pratica era l’inizio della riscossa locale, che nel giro di pochi minuti, sempre con Palladini, vedeva i padroni di casa chiamare seriamente, e sottomisura, agli straordinari la difesa leopardiana, con l’estremo Amadio sempre pronto a smanacciare la minaccia.

Dal potenziale 1-1 al raddoppio ospite: sul capovolgimento di fronte Togola trovava infatti lo 0-2 al termine di un pungente contropiede. Il tris arrivava subito dopo, a cavallo della mezz’ora e con la firma di Liguori, implacabile nello sfruttare un’incertezza di Marcattili. Match di fatto in archivio, con ripresa dimenata a ritmo ridimensionato rispetto alla prima parte di giornata. L’Atletico Porto Sant’Elpidio ad ogni modo non demordeva, trovando la rete ad accorciare le distanze su calcio di rigore, concesso per atterramento in area ospite del “solito” Mattia Palladini, grazie alla susseguente trasformazione di Carissimi.

 

 

 

Fasi di gioco da Montegiorgio – Atletico Terme Fiuggi

MONTEGIORGIO – Forte del successo infrasettimanale nel derby del “Ferranti“, i rossoblù quest’oggi sono ritornati sul fondo di gioco domestico per ricevere la visita dell’Atletico Terme Fiuggi, confronto che si è chiuso sullo 0-0, dibattuto per larghi tratti con l’uomo in meno e con un calcio di rigore a favore fallito.

Rossoblù per l’impegno al netto di Ficola, Trillini e Gagliardini, con Zizzania in porta TempestilliMontanaro stantuffi esterni e la coppia Perini-Gnaldi nel cuore della difesa. Solita regia di Omiccioli, Misin e Mantini mezz’ali ed Albanesi ad innescare il tandem di finalizzatori Cuccù-Pampano.

IL TABELLINO

Le formazioni di partenza

MONTEGIORGIO 0: Zizzania, Tempestilli, Montanaro, Omiccioli, Gnaldi, Perini, Pampano, Misin, Cuccù, Albanesi, Mantini. A disposizione: Vallati, Marziali, Cernetti, Baldini, Zancocchia, Santoro, Mejas, Mandolesi, Lupoli. All. Eddy Mengo

ATLETICO TERME FIUGGI 0: Novi, Marianelli, Del Duca, Forgione, Gaetani, Proia, Tucci, Tajani, Fall, Esposito, Turzo. A disposizione: Atzeni, Moriconi, Tornatore, Pierrotton, Lo Duca, Formisano, Cifarelli, Frabotta, Costa. All. Giuseppe Incocciati

ARBITRO: Andrea Valentini di La Spezia, Erik Iemmi di Ravenna e Davide Rignanese di Rimini

LA CRONACA

Ed era proprio di Pampano la prima azione della sfida, con conclusione deviata in corner. Poco dopo si vedeva Cuccù con un tentativo a giro a spegnersi di poco a lato. Qualche minuto prima della mezz’ora arrivava però il doppio giallo all”indirizzo di Mantini, con l’inferiorità di effettivi a vedere Albanesi sulla linea mediana e dunque la salvaguardia della coppia offensiva in quota ai padroni di casa. L’Atltetico Terme Fiuggi non riusciva però a capitalizzare il quoziente numerico, fatto salvo un tiro di Fall oltre lo specchio.

Nella ripresa Albanesi saliva subito in cattedra, slalom e fallo in area avversa per l’assegnazione del tiro dagli undici metri. Sul punto di battuta si presentava Cuccù, ma il tentativo di trasformazione dell’ex Porto Sant’Elpidio veniva intuito da Novi, lesto a respingere. Gli ospiti replicavano perciò con Forgione dopo uno scambio con Gaetani, ma sul tiro conseguente Zizzania era pronto all’intervento. Da segnalare inoltre il rosso diretto sventolato a fine gara all’indirizzo di Perini, secondo il direttore di gara reo di eccessive proteste. Importante pedina difensiva che dunque salterà per squalifica la prossima sfida contro il Real Giulianova. 

 

Articoli correlati: 

L’Atletico Pse c’è ma il Montegiorgio infligge la doppia zampata: il derby è rossoblù

Il Montegiorgio torna a sorridere, Atletico Pse di nuovo fermo a causa Covid

L’Atletico Pse cade a Pineto, per il Montegiorgio una nuova domenica all’insegna del Covid

Montegiorgio violato, il Pineto porta a casa il recupero


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti