facebook twitter rss

L’ippodromo San Paolo si ferma per rendere omaggio a Marzio Marini

MONTEGIORGIO - Un saluto, arrivato da tutto il mondo ippico anche come messaggio e vicinanza al fratello di Marzio,  Mirko Marini, che si occupa dell'ufficio tecnico dell'ippodromo San Paolo
Print Friendly, PDF & Email

 

Un momento toccante quello di ieri, quando durante le corse, l’ ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio si è fermato per ricordare Marzio Marini, il 52 enne, originario di Montegiorgio, ucciso nella nottata tra domenica e lunedì scorsi a seguito di alcune coltellate nel tragico fatto di sangue di via dei Sibillini, a Belmonte Piceno, che ha sconvolto il Fermano e che ha portato al fermo del 57enne Paolo Finucci.

Un saluto, arrivato da tutto il mondo ippico anche come messaggio e vicinanza al fratello di Marzio,  Mirko Marini, che si occupa dell’ufficio tecnico dell’ippodromo San Paolo.

E così la  foto di Marzio è stata proiettata sui maxi schermi dell’ippodromo e tutti i presenti hanno potuto rendergli omaggio oltre che esprimere vicinanza a tutta la famiglia.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti