facebook rss

Giornata Mondiale della Gioventù, in 230 dalla diocesi di Fermo a Cracovia

martedì 26 luglio 2016 - Ore 18:45
Print Friendly, PDF & Email

gmg 2

“Pensavo di essere ormai vecchio per queste esperienze ed invece partire per la XXXI GMG a Cracovia (Giornata Mondiale della Gioventù) mi ha fatto riscoprire che non siamo mai troppo vecchi per rafforzare la nostra fede nel Signore attraverso esperienze come queste. Tutto è partito con l’invito al gruppo giovani della parrocchia di san Domenico;  alla fine siamo partiti in 6: Davide, Cemona, Valentina, Michele, Lorenzo ed io”. Inizia così il racconto di don Michele Rogante, parroco di San Domenico, direttamente da Cracovia.  Don Michele ed i ragazzi della diocesi fermana si trovano direttamente sul campo dove si svolge la messa con Papa Francesco mentre ci scrivono questo racconto/diario.

“Siamo noi e  230 giovani ed educatori/ accompagnatori della diocesi di Fermo – racconta Don Michele  –  guidati da don Tony Venturello (responsabile del servizio diocesano di pastorale giovanile) insieme ad alcuni sacerdoti della diocesi. Un gruppo di 80 giovani è partito il 18 luglio per vivere due settimane (la prima di gemellaggio, la seconda col papa), altri 150 sono partiti il 24. Accoglienza splendida (nelle scuole e nelle famiglie), tanta fede, tanta gioia, tanta voglia di fare amicizia ed inondare con un vento di giovinezza la città di Cracovia”.

Ieri l’arrivo in Polonia  per i ragazzi fermani e la sistemazione. Sempre ieri sera si è svolto l’incontro con tutti i giovani della regione Marche ospitati nella città di Sulkowice. Nella giornata di oggi, dopo aver visitato una bellissima Cracovia invasa da giovani da tutto il mondo, è stato il momento della messa di apertura della GMG  presieduta dal card. Dziwisz. “Un pò di pioggia ha provato a spegnere gli entusiasmi – raccontano don Michele ed i suoi ragazzi –  ma i sorrisi e la voglia di stare insieme hanno vinto su tutto. Un po stanchezza ma la gioia di esserci vince su tutto”.

Cemona che poi aggiunge: “Commovente e coinvolgente il momento di preghiera ad inizio pellegrinaggio vissuto ieri sera nella parrocchia che ci ospita”.

“Esperienza ancora all’inizio ma già splendida – le fa eco davide – chissà come sarà arrivare alla fine!”

“È davvero bella – sottolinea con forza Valentina – la rifarei subito e la consiglierei a tutti i miei amici!”

Tantissimi giovani, una città splendida, un’attesa sempre più trapidante che vedrà nell’incontro Papa Francesco il suo culmine: “Non vediamo l’ora”

gmg 1

I ragazzi di Fermo intervistati dalla tv polacca


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X