facebook rss

“Memoria e Profezia, 500 anni
di riforma protestante 1517-2017″
ciclo di incontri

FERMO - Dal 18 febbraio in occasione dell’anniversario, tre incontri tematici sul dialogo tra le chiese cristiane e rilevanza storica della riforma. Il 3 ed 17 marzo interverranno il preside della Facoltà teologica valdese di Roma, Fulvio Ferrario ed il vice moderatore della Tavola Valdese, Luca Anziani
mercoledì 15 febbraio 2017 - Ore 19:17
Print Friendly

Si intitola “Memoria e Profezia. 500 anni di riforma protestante 1517-2017” il ciclo di incontri che il Centro Culturale San Rocco propone in occasione dei cinquecento anni dalla Riforma protestante. “Un anniversario importante, non solo per il dialogo tra le chiese cristiane che nell’arco del 20esimo secolo – fanno sapere gli organizzatori – ha mostrato traguardi considerevoli, ma anche per la rilevanza storica e culturale della Riforma protestante per il periodo moderno e contemporaneo. Il primo dei tre appuntamenti è fissato per le 21,15, del 18 febbraio, nella sala San Rocco di piazza del Popolo ed è proprio pensato per la rilevanza culturale di questo evento fondamentale nella storia moderna, sia in ambito musicale che pittorico. Per l’occasione il Centro culturale San Rocco ospita un concerto, proposto dal coro ‘Vox Poetica Ensemble’ diretto dal maestro Giulio Fratini, il cui programma intende mettere in luce quello che è stato, nei secoli passati, il fenomeno della ‘kirchenmusik’ (musica sacra) nel mondo protestante di culto luterano. Infatti la serata è stata pensata come un percorso musicale attraverso le bellissime pagine di alcuni compositori tedeschi che hanno operato tra il Cinquecento e il Settecento. Il tutto punteggiato dalla musica del maggiore di essi: Johann Sebastian Bach. Il momento dedicato alla riflessione e all’approfondimento quello di marzo con l’alternarsi di due incontri di particolare interesse. Venerdì 3 marzo, sempre alle 21,15, ospite del ciclo di incontri il professor Fulvio Ferrario, preside della Facoltà teologica valdese di Roma che interverrà sul ‘futuro della Riforma protestante’. Mentre, venerdì 17 marzo l’appuntamento è fissato con la serata dedicata all’intervista con il pastore Luca Anziani, vice moderatore della Tavola Valdese, sul ruolo pastorale e sociale delle chiese protestanti in Italia. Curato anche l’aspetto artistico-pittorico degli appuntamenti tematici con l’allestimento della sala San Rocco quando saranno esposti, in tutti e tre gli incontri, i quadri che il maestro Pierluigi Savini ha realizzato sulla Riforma luterana, conservati ed esposti da alcuni anni nei locali del municipio di Fermo. L’artista sarà presente la sera del 18 febbraio con una breve presentazione della sua opera. Il Centro culturale San Rocco è nato per iniziativa della Diocesi Di Fermo come strumento di animazione culturale al servizio di tutti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X