fbpx
facebook twitter rss

Ciip, Alati: «Nei Comuni del cratere
consumi altissimi, chiediamo
uso responsabile dell’acqua»

ACQUA - Il presidente Ciip: "Ringraziamo i nostri utenti per l’adesione, il sostegno, la partecipazione e l’impegno dimostrato a non sprecare l’acqua e a limitarne gli usi. Il contributo di ognuno è stato tale da non aggravare ulteriormente la già difficile situazione"
Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Ciip Spa, Giacinto Alati

La Ciip spa, in occasione dell’emergenza idrica che da diversi mesi attanaglia il nostro territorio e con la  conseguente attivazione del codice “arancione” di allerta ha messo in campo una campagna di sensibilizzazione tesa a far conoscere, risparmiare, custodire la nostra preziosa acqua. “L’appello a preservare, a non dissipare la risorsa idrica, inviato da più parti (carta stampata, Facebook, SMS ecc. ) non è stato vano. Ringraziamo in particolare – fa sapere il presidente Ciip, Giacinto Alati – i nostri utenti per l’adesione, il sostegno, la partecipazione e l’impegno dimostrato a non sprecare l’acqua e a limitarne gli usi. Il contributo di ognuno è stato tale da non aggravare ulteriormente la già difficile situazione. Risparmiare acqua è un gesto di civiltà e solidarietà che ci rafforza, pertanto chiediamo di continuare ad avere accortezza in quanto l’acqua è un bene illimitato che va costantemente utilizzato con la stessa responsabilità dimostrata nei periodi di maggior rischio. In particolare avendo riscontrato negli utenti ricadenti nei Comuni del cratere altissimi consumi, ci appelliamo a quanti stanno abusando della risorsa idrica chiedendo che ne facciano un uso responsabile e accorto in quanto le loro disattenzioni potrebbero comportare aggravi della situazione idrica attuale e futura. Infine invitiamo tutti i nostri utenti a seguirci mettendo “mi piace” sulla pagina facebook, a visitare il sito internet www.ciip.it, ed il canale YouTube”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X