facebook twitter rss

Cordoglio a Porto Sant’Elpidio:
si è spento Gabriele Di Santo,
il patron del Pepenero

PORTO SANT'ELPIDIO - Il titolare del noto locale se ne è andato all'età di 71 anni. I funerali lunedì alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo di Monte Urano
Print Friendly, PDF & Email

Gabriele Di Santo

Cordoglio in città per la scomparsa dell’amato Gabriele Di Santo, titolare del ristorante Pepenero. Di Santo, una persona stimata da tutti, un grande lavoratore, si è infatti spento all’età di 71 anni. A piangere la sua morte la moglie Silvia e il figlio Andrea con Simona, Daniela, la nipote Alice, la mamma Luigia, i fratelli Tonino e Franco, le sorelle Concetta e Maria e i parenti tutti. Gabriele, con il figlio Andrea è stato un pioniere nel settore della ricettività. Il suo ristorante, il Pepenero era l’unico tra le concessioni della costa elpidiense ad avere il marchio di qualità per l’ospitalità italiana. E’ stato anche il primo chalet a investire sulla costa sud elpidiense flagellata dall’erosione. Insomma è andato oltre la mera accoglienza balneare. Di Santo si è dedicato al lavoro e alla famiglia fino all’ultimo, fino a quando il triste destino lo ha strappato all’affetto dei suoi cari. I funerali lunedì alle 15.30 nella chiesa parrocchiale di San Michele Arcangelo di Monte Urano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti