facebook twitter rss

Rimpasto di giunta: ecco tutte le deleghe
agli assessori del “dopo-Clementi”

SANT'ELPIDIO A MARE - Il vicesindaco Mirco Romanelli si occuperà, oltre a bilancio e finanze, anche di tutto ciò che riguarda l’area tecnica con lavori pubblici, infrastrutture e viabilità, edilizia pubblica, edilizia scolastica, case popolari, ricostruzione post sisma, dissesti idrogeologici
Print Friendly, PDF & Email

Alessio Terrenzi

Il sindaco, Alessio Terrenzi, ha provveduto a riorganizzare la giunta comunale ripristinando la parità di genere con la nomina dell’assessore Stefania Torresi seguita alle dimissioni dell’ex assessore Norberto Clementi. E’ di oggi l’atto con il quale ha provveduto a riassegnare le deleghe assessorili ai suoi collaboratori.
“I cambiamenti più sostanziali riguardano, come è ovvio che sia, la ripartizione delle deleghe a suo tempo assegnate a Clementi.
I lavori pubblici sono stati attribuiti al vicesindaco Mirco Romanelli che si occuperà, oltre a bilancio e finanze, anche di tutto ciò che riguarda l’area tecnica con lavori pubblici, infrastrutture e viabilità, edilizia pubblica, edilizia scolastica, case popolari, ricostruzione post sisma, dissesti idrogeologici. Ed ancora, contenzioso, politiche per l’integrazione dei servizi con i Comuni limitrofi. A Verdecchia, in aggiunta alle materie che erano già di sua competenza, va il personale.

Stefania Torresi

La new entry Stefania Torresi si occuperà, come già in passato, di politiche per lo sviluppo economico, agricoltura, industria, artigianato, commercio, fiere e mercati, terrà i rapporti con le associazioni culturali, Pro Loco ed Enti di culto (festeggiamenti patronali), si occuperà del Natale, spettacoli e manifestazioni, terrà i rapporti con i quartieri e con le associazioni ricreative e del tempo libero nonché politiche del tempo libero, rapporti con le associazioni del volontariato sociale. Da ultimo, ma non per importanza, si occuperà di pari opportunità.
Invariate le competenze dell’assessore Stefano Berdini mentre Gioia Corvaro rileva il settore sociale a suo tempo assegnato a Mirco Romanelli (Politiche sociali, Politiche per la famiglia, Politiche per l’infanzia e l’adolescenza, politiche del tempo libero, consulte, rapporti con le associazioni del volontariato sociale, immigrazione, Centri Sociali, Sanità e Strutture socio-sanitarie, Tutela dei diritti umani della pace e della solidarietà). Invariate le deleghe del sindaco, Alessio Terrenzi.
“Ringrazio Stefania Torresi per la disponibilità manifestata e la volontà di tornare a far parte della nostra squadra – commenta Terrenzi – nonostante i suoi impegni. Apprezzo lo sforzo e gliene sono grato. Allo stesso tempo ringrazio Norberto Clementi per l’importante contributo che ha portato, per la sua serietà e disponibilità che non sono mai mancati ne’ nell’amministrazione precedente ne’ in questa. La riassegnazione delle deleghe ha portato alcuni cambiamenti che tengono conto della disponibilità di tempo di ogni assessore ed auguro a tutti buon lavoro. Ci tengo a sottolineare che questo cambiamento, già previsto fin dall’inizio ma accelerato nei tempi per via delle vicende che riguardano la necessità di ripristinare la parità di genere, è stato effettuato con estrema serenità da parte di tutti. Abbiamo tanta voglia di lavorare, ognuno darà il proprio contributo in linea con quella passione e quello spirito di squadra che ci hanno sempre mossi. Un importante ruolo avranno anche i Consiglieri Comunali che verranno coinvolti sempre più nella vita amministrativa. Per alcuni di loro sarà anche una buona palestra per il futuro. Sono positivamente stimolato, sereno e pronto a continuare a lavorare con rinnovato entusiasmo. A tutti i miei collaboratori va un caloroso ringraziamento, sia a chi è parte attiva della giunta comunale che a tutti gli altri, Consiglieri e non solo: credo che la nostra squadra abbia delle grandi potenzialità e ce la metteremo tutta per dimostrarlo con risultati concreti per una città che ci ha dato ampia fiducia. Una fiducia che intendiamo ripagare ogni giorno con impegno costante e massima attenzione per tutte le problematiche che riguardano il nostro vasto territorio”.

Di seguito l’elenco completo delle deleghe di ogni assessore.
All’Assessore Comunale Mirco Romanelli oltre a quelle di vicesindaco, sono delegate le funzioni concernenti i servizi comunali relativi a:
Bilancio e Finanze, partecipazione e decentramento
Lavori pubblici, infrastrutture e viabilità
Edilizia pubblica, edilizia scolastica, case popolari
Ricostruzione pubblica post sisma
Dissesti idrogeologici, corsi d’acqua, fossi, canali di scolo, cave, depurazione
Patrimonio (alienazioni)
Politiche per l’integrazione dei servizi con i Comuni limitrofi
Contenzioso, liti attive e passive
CED, innovazione e nuove tecnologie

All’assessore comunale Matteo Verdecchia sono delegate le funzioni concernenti i servizi comunali relativi a:
Politiche per la difesa e valorizzazione del territorio e dell’ambiente, Nettezza Urbana, discariche
Urbanistica, pianificazione territoriale e strumenti urbanistici, edilizia privata, catasto.
Sport e rapporti con le associazioni sportive locali
Energie alternative e rinnovabili
Stoccaggio del Gas e Metanodotto
Efficientamento Energetico
Ricostruzione privata post sisma
Rapporti con il Consiglio Comunale
Personale

All’assessore comunale Gioia Corvaro sono delegate le funzioni concernenti i servizi comunali relativi a:
Politiche comunitarie
Turismo
Politiche per il potenziamento delle attività culturali, tutela e valorizzazione dei beni culturali e delle strutture culturali permanenti – Teatro e Cinema/biblioteca, archivio storico, museo della calzatura, pinacoteca, laboratorio di poesia, Osservatorio Astronomico
Politiche per la difesa e valorizzazione del centro storico
Politiche sociali, Politiche per la famiglia, Politiche per l’infanzia e l’adolescenza, Centri Sociali
Immigrazione
Sanità e Strutture socio-sanitaria (Residenza protetta anziani, centri diurni, ecc)
Tutela dei diritti umani della pace e della solidarietà
All’assessore comunale Stefania Torresi sono delegate le funzioni concernenti i servizi comunali relativi a:
Politiche per lo sviluppo economico, Agricoltura, Industria, Artigianato, Commercio, Fiere e mercati.
Rapporti con le associazioni culturali, Pro Loco ed Enti di culto (festeggiamenti patronali, Natale) spettacoli e manifestazioni
Rapporti con i quartieri, rapporti con le Associazioni ricreative e del tempo libero, politiche del tempo libero, rapporti con le associazioni del volontariato sociale
Pari opportunità
All’assessore comunale Stefano Berdini sono delegate le funzioni concernenti i servizi comunali relativi a:
Manutenzione dei beni demaniali e patrimoniali, dei parchi e dei giardini,
Reti idriche e fognanti
Reti del metano
Arredo urbano, trasporti ed autoparco
Servizi cimiteriali, Trasporti funebri, polizia mortuaria, cimiteri
Tutela del benessere degli animali, igiene e polizia veterinaria, pascoli
Randagismo canino
Orti Urbani, Street arts.
Bilancio arboreo
Politiche giovanili e CAG

Restano attribuite alla competenza del Sindaco le residue funzioni amministrative e, in modo particolare, quelle concernenti i servizi relativi a:
Ufficio stampa e pubbliche relazioni
Rapporti con l’Unione Europea, Stato, Regione, Provincia, Enti ed Associazioni intercomunali.
Polizia Municipale
Servizi Demografici, Affari Generali
Protezione Civile
Manifestazioni Storiche
Politiche scolastiche/Pubblica istruzione (valorizzazione degli Istituti di ogni ordine e grado) Rapporti con Consiglio Comunale dei ragazzi.
Mense scolastiche
Soggiorni per anziani, colonie estive
Gemellaggi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti