facebook twitter rss

”Renato Rocchetti”, grandi
prestazioni al campo Italo Conti

ATLETICA - La società sangiorgese torna da Ancona con un ricco bottino di successi maturati tra salto in alto, lancio del peso e nelle staffette riconducibili alla marcia
Print Friendly, PDF & Email

La tripletta nella Marcia

ANCONA – Al campo “Italo Conti” è andato in scena uno degli ultimi appuntamenti dell’atletica marchigiana, con l’assegnazione degli scudetti regionali per la categoria ragazzi.

L’Atletica Sangiorgese “Renato Rocchetti” si è affidata a Francesca Cuccù, classe 2004, atleta poliedrica, che un mese fa ha vinto la finale nazionale del Trofeo Coni nel triathlon.

La Cuccu’ impegnata nella prova del salto in alto

Stavolta si è imposta in due specialità molto diverse tra loro: il salto in alto, 1,37 m, e il lancio del peso, 11,32 m. Nell’alto, è salita sul podio, sul terzo gradino, anche la compagna di squadra Aurora Ripa, mentre nel peso, oltre all’oro di Francesca Cuccù, è arrivata la medaglia di Sofia Mancini.

Nei 2 Km di marcia, l’Atletica Sangiorgese ha messo a segno addirittura una tripletta, con un testa a testa fino all’ultimo metro tra i primi due e un miglioramento cronometrico per tutti: primo Francesco Maria Matteucci, in 10’58’’24, secondo Lorenzo Lanciotti, che ha marciato in 11’02’’ e terzo Alessandro Sulpizi (12’20’’).

La Cuccù medagliata

Nella stessa gara al femminile, Sofia Macchini si è messa al collo la medaglia di bronzo. Nelle staffette, valevoli per il campionato regionale di società “Cinque Cerchi”, Claudia Boccaccini, Elena Crosta, Margherita Ragaglia e Francesca Cuccù hanno vinto facilmente, con il tempo di 55’’49, mentre il quartetto maschile, composto da Francesco Ariozzi, Lorenzo Lanciotti, Michele Formentini e Andrea Dicorato ha tagliato il traguardo in seconda posizione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti