facebook twitter rss

Castelloween, la notte dei misteri
‘incombe’ sulla città

PORTO SAN GIORGIO - Corso Castel San Giorgio sarà teatro martedì 31 ottobre di Castelloween, progetto organizzato dai giovani di Psg Lab insieme all’amministrazione comunale. La presentazione dell'evento, questa mattina in sala consiliare
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi
Cartomanti, streghe, truccabimbi, giocolieri. La notte più misteriosa a paurosa dell’anno va di scena a Porto San Giorgio. Corso Castel San Giorgio sarà teatro martedì 31 ottobre di Castelloween, progetto organizzato dai giovani di Psg Lab insieme all’amministrazione comunale.

“Non posso che rallegrarmi vedendo tanti ragazzi legati insieme da questo laboratorio di idee. Penso che sia questa una strada da seguire per il futuro nell’organizzazione di altri eventi. Protagonista deve essere la città e spero che questa sia parte di una realtà più grande che veda al suo interno altre realtà sotto il coordinamento del comune nell’elaborazione di una concreta politica di accoglienza”. Queste le parole del sindaco Nicola Loira presentando l’appuntamento di martedì. Si parte dal pomeriggio e si arriva fino a tarda notte. Elisabetta Baldassarri, assessore al turismo ed alla cultura, ha rimarcato l’entusiasmo di questi ragazzi. “Iniziativa realizzata da un gruppo informale e come comune abbiamo svolto un ruolo di facilitatore”.

A confermare, se mai ce ne fosse bisogno, che Castelloween è prima di tutto il frutto di un lavoro a cui hanno preso parte tanti ragazzi under 30 della città. Tanti appuntamenti rivolti a diverse fasce di età. E’ poi la volta di Christian De Luna, consigliere comunale. “Il gruppo che sta prendendo forma è il desiderio di altri consiglieri comunali. Sarà apolitico ed aperto a tutti e sta già riscuotendo un notevole successo. Siamo una quindicina e presto faremo pure un’assemblea pubblica”. Accanto a loro il contributo dei commercianti che hanno dato una mano fattiva a realizzare la serata. Ad illustrare nel dettaglio Castelloween è Giorgia Squarcia. “Una festa nata due anni fa -racconta- abbiamo lavorato per offrire tante iniziative. Ci saranno la casa della strega, il mago Claudio, una cartomante, uno spettacolo di fuoco e trampoli nel pomeriggio”. La via ospiterà anche letture paurose a cura di Javiera Castro Aste. Nel dopocena protagonisti saranno gli adulti, anche per loro infatti è stato allestito un truccagrandi. La musica è affidata al gruppo Spaghetti Detroit. Obiettivo è rendere Castelloween un appuntamento fisso per i prossimi anni. “Questa è solo la punta dell’iceberg” ha infine sottolineato Gaia Dellisanti.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti