facebook twitter rss

Sulla lussazione di Gerardi, il gol
è del Pronto Soccorso del ”Murri”

SANITA' - Il trentenne attaccante infortunatosi durante la gara del campionato di Serie C tra Fermana e Pordenone ha ricevuto la puntuale assistenza del personale sanitario fermano. Dal profilo web neroverde, la società friulana ha ringraziato prontamente lo staff medico intervenuto sul caso del centravanti
Print Friendly, PDF & Email

L’attaccante Federico Gerardi in un’immagine di repertorio

FERMO – Domenica 29 ottobre, stadio Bruno Recchioni. Corre circa la mezz’ora del secondo tempo quando l’attaccante del Pordenone, Federico Gerardi, è costretto a lasciare il posto a causa di un infortunio al collega Raffini. 

In un contrasto con un difensore della Fermana, la punta classe ’87, con esperienze nelle Marche con le maglie di Ancona ed Ascoli, riporta la lussazione della spalla destra. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale cittadino dai militi della Croce Verde di turno ai bordi dell’erba di gioco, l’ariete di mister Leonardo Colucci ha trovato nel personale sanitario l’adeguata assistenza medica e la pronta riduzione del problema all’articolazione dell’arto superiore.

L’ingresso del pronto soccorso del nosocomio di Fermo

Rientrato alla base, dalle pagine del sito sportivo neroverde il relativo ufficio stampa sottolinea chiaramente il buon lavoro svolto da medici ed ortopedici:

“Il Pordenone Calcio ci tiene ad evidenziare la grande professionalità dimostrata da personale e sanitari del Pronto Soccorso di Fermo”.

In attesa di ulteriori controlli, per Gerardi si profila un periodo di riabilitazione lungo tra le quattro e le cinque settimane. Per lo staff del “Murri” c’è invece la soddisfazione della ribalta nazionale, passante per l’organo di informazione sul web nientemeno che della momentanea vicecapolista del Girone B di Serie C.

Paolo Gaudenzi

Silvia Remoli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X