facebook twitter rss

Si apre un’altra voragine in via Bellesi:
paura per tre studentesse,
auto spacca una ruota (Le Foto)

FERMO - La voragine a due passi dall'ingresso del Montani. Paura per i tre ragazzi a bordo dell'utilitaria che ci è finita dentro con la ruota anteriore destra. Sul posto la polizia di Stato, che ha provveduto a chiudere temporaneamente la strada, e i tecnici
venerdì 15 Febbraio 2019 - Ore 08:30
Print Friendly, PDF & Email


di Andrea Braconi (foto Sydhney Gasparroni e Andrea Braconi)

Attimi di paura, questa mattina, in via Bellesi, a due passi dall’ingresso dell’Iti Montani. Lungo la via, infatti, poco prima delle 8, si è aperta una seconda voragine dopo quella di una settimana fa (leggi l’articolo). Un buco, sembrerebbe dalle prime ispezioni, profondo oltre 5 metri, a pochi metri di distanza dai laboratori del Montani.

E un’auto ci è finita dentro spaccando una ruota, l’anteriore destra. Fortunatamente nessuno si è fatto male ma tanto lo spavento soprattutto perché a quell’ora, lungo la via, passano sì auto e motorini ma anche tantissimi ragazzi a piedi che entrano al Montani. Insomma un bel rischio corso da tante persone, soprattutto da quelle tre ragazze che, a bordo dell’auto, ci sono finiti dentro con la ruota. Al volante una giovane neopatentata che ha raccontato di procedere dietro a un autobus. E all’improvviso ha sentito il colpo e l’auto cedere sulla destra.

L’interno della voragine

“E’ stata tenuta da un angelo” il commento della mamma subito arrivata sul luogo dell’incidente mentre sua figlia con le amiche sono andate a scuole. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della questura di Fermo. Con loro i tecnici del Comune, dell’energia elettrica e della rete idrica. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico dalla polizia. Un rischio nel rischio: all’interno di quella voragine, a vista, un tubo dell’alta tensione.

Sul posto sono arrivati anche i tecnici Enel per tutte le verifiche del caso. Nel corso della mattinata sono continuati i sopralluoghi dei tecnici Ciip. Sul posto anche il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro e l’assessore ai Lavori Pubblici Ingrid Luciani. In prima linea anche il presidente Ciip Pino Alati. Via Bellesi resterà chiusa per ulteriori controlli con il georadar. 

 

Si apre una voragine in via Bellesi, scoperta una grotta sotto la strada (FOTO E VIDEO)

LA SCOPERTAI segreti di Fermo sotterranea: nella voragine spunta un arco (LE FOTO)

Crolla un cunicolo storico adibito a fogna e si abbassa la strada, pronto intervento dei tecnici comunali


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X