fbpx
facebook twitter rss

Alessandra Orsili centra il bis:
è campionessa europea Under 20

BASKET - Alla kermesse continentale, andata in onda in Repubblica Ceca, battuta in finale la Russia per 70-67. Dopo il successo maturato con addosso la canotta U18, per l'elpidiense classe 2001 arriva una nuova, ravvicinata e meritata soddisfazione internazionale a tinte Azzurre
Print Friendly, PDF & Email

Una fase della finale

di Paolo Gaudenzi

 

SANT’ELPIDIO A MARE – Trionfo italiano, raddoppio Alessandra Orsili. 

A Klatovi (Repubblica Ceca) la finalissima del Campionato Europeo Under 20 Femminile, tra le Azzurre e la Russia, si è chiusa sull’entusiasmante 70-67.

Per la giovane classe 2001 matura dunque un secondo oro: dopo quello recentemente conquistato da protagonista nella spedizione continentale Under 18, neanche un mese fa, nell’estate incancellabile della play-guardia fermana si colloca anche quanto maturato in serata agli ordini di coach Sandro Orlando.

Il time out di coach Sandro Orlando

Finale equilibrata, con l’evoluzione da classico “punto a punto” per tutto il secondo e terzo quarto, tanto che il suono della sirena è giunto sul misero punto di vantaggio, 52-51 italiano.

Alla ripresa del periodo decisivo, caratterizzato da tanta regia firmata Orsili nel quintetto titolare, un piccolo allungo russo (+4), poi ecco l’assist dell’elpidiense a premiare l’inserimento della Madera, per un canestro più fallo a sancire l’inizio della, seppur lenta, inesorabile riscossa Azzurra.

Il resto della sfida è scorso sempre sui binari della sostanziale parità, ma è stato davvero per cuori forti l’ultimo minuto effettivo di gioco, vissuto sul 67 pari, palla in mano Italia. 69-67, con 16” da giocare, e time out russo.

Tutta la carica delle Azzurre

Tiro da schema con rimbalzo conquistato ancora dalla Madera (mvp della finale), a calamitare su di se il fallo, con libero capitalizzato a 70: score italiano che, a poco più di quattro secondi dalla decisiva sirena, ha costretto la Russia al tiro della disperazione da distanza siderale, spentosi lontano dal canestro.

Eppure erano stati ben diversi gli approcci di torneo, decisamente in salita per le ragazze di Orlando, sconfitte più volte prima di ingranare la marcia giusta con la roboante vittoria imposta alla Germania. Ottavi di finali a veder eliminate le organizzatrici della Repubblica Ceca, poi il quarto pagato a caro prezzo dalle ragazze con addosso la canotta della Spagna.

La soddisfazione italiana per il successo continentale

Storia recente la semifinale, vinta ieri, sulla Francia e questa sera la somma gloria. Dopo gli argenti del 2013 e del 2016, da pochi minuti l’Italia del basket femminile Under 20 è finalmente d’oro.

Di certo, tra i quid risultati determinanti ai fini della composizione della ricetta vincente anche la chiamata della Orsili, giovane ma a quanto pare esperta di palcoscenici simili considerato il medesimo recente successo con le diciottenni. Un talentuoso talismano fermano dunque, vestito d’Azzurro e padrone d’Europa per ben due volte.

 

 

Articolo correlato:

La Russia per la finalissima, Alessandra Orsili ad un passo dal bis continentale

Alessandra Orsili in semifinale agli Europei U20

Tra le campionesse d’Europa anche l’elpidiense Alessandra Orsili

Per Alessandra Orsili c’è anche la sfida europea Under 20

Tutti in festa per Alessandra: l’abbraccio di Sant’Elpidio a Mare alla campionessa d’Europa

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X