fbpx
facebook twitter rss

‘Marina’, dopo Cesaroni
anche Belleggia lascia il cda

PORTO SAN GIORGIO - Dopo le dimissioni, dei giorni scorsi, del presidente Cesaroni, ora arriva l'ufficialità anche di quelle del consigliere, ed ex amministratore unico, Belleggia
Print Friendly, PDF & Email

Gilberto Belleggia

Dopo il presidente Alvaro Cesaroni anche il consigliere Gilberto Belleggia lascia il consiglio di amministrazione della Marina di Porto San Giorgio. Il consigliere, a dire la verità, le sue dimissioni le aveva presentate già nei gironi scorsi ma ieri, arrivati al dunque, le ha formalmente confermate. Contattato telefonicamente, l’ex consigliere per ora si limita a confermare la notizia del suo addio alla Marina.

Dunque dopo il passo indietro dell’ormai ex presidente Cesaroni, ora anche il consigliere Belleggia ha deciso di porre la parola fine alla sua storia all’interno del consiglio della società che ha in mano le redini del porto turistico sangiorgese.

Belleggia, lo ricordiamo, dopo essere stato amministratore unico della realtà portuale per alcuni mesi, nel novembre scorso era entrato a far parte del cda appena formatosi e guidato da Cesaroni.

Con l’addio del presidente quel cda è formalmente decaduto e la società avrebbe provveduto a formarne un altro. Ma Belleggia ha deciso di dire stop.

sa.ren.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X