facebook twitter rss

5G, Bragagnolo critico
“No alla sperimentazione,
P.S.Giorgio prenda posizione”.

PORTO SAN GIORGIO - Anche il consigliere civico Fabio Bragagnolo si appella al sindaco Loira perchè sottoscriva l'ordinanza che ha visto favorevoli altri 37 sindaci del fermano contrari alla sperimenatzione del 5G in provincia.
Print Friendly, PDF & Email

di Sandro Renzi

Il 5G continua a far discutere la politica. La mancata adesione, almeno per ora, del Comune di Porto San Giorgio all’ordinanza sottoscritta da 37 sindaci del Fermano, contrari alla sperimentazione della nuova tecnologia nella quinta provincia, viene criticata anche dal consigliere civico di opposizione, Fabio Bragagnolo. “Condivido pienamente la posizione del comitato che si sta battendo su questo fronte -dice il consigliere- e dire che nell’ultima civica assise la stragrande maggioranza dei consiglieri si era espressa a favore dell’ordinanza. Il 5G non lo vogliamo nel nostro territorio”. A supporto della sua posizione, Bragagnolo rimarca come alcuni Comuni stiano addirittura puntando le politiche di accoglienza turistica proprio sull’assenza del 5G nei loro comprensori. “La stessa cosa potrebbe farla anche Porto San Giorgio, basta dare uno sguardo al web” prosegue l’esponente civico “il sindaco deve esprimersi. In tutte le democrazie vale il principio della maggioranza ed il Consiglio comunale chiamato a discutere la mozione ne ha dato prova. Non c’è tempo da perdere, mi appello a Loira perché sottoscriva l’ordinanza”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti