facebook twitter rss

Montegiorgio, quattro
arrivi: la rosa cresce con
giovani di prospettiva

SERIE D - Dalla Fermana Mejas, attaccante del 2001 ed il portiere Renzi, nato nel 2002. Contemporaneo doppio colpo in difesa con gli arrivi del '97 Cichella e del 2000 Perini
Print Friendly, PDF & Email

Il Montegiorgio durante una partita di repertorio

MONTEGIORGIO – Nuovi colpi in entrata per i rossoblù di mister Eddy Mengo.

Dalla Fermana torna Kevin Mejias, giovane attaccante classe 2001. Già protagonista lo scorso anno con la Juniores Nazionale di mister Di Stefano, e stabilmente aggregato al gruppo della prima squadra, si tratta di un elemento tecnico e veloce.

Sempre per il reparto “under” ecco dai gialloblù anche Nicolò Renzi, portiere classe 2002. Dopo l’esperienza nelle giovanili del Frosinone la chiamata della Fermana, con cui è stato protagonista nella formazione Berretti e stabilmente aggregato al gruppo della prima squadra.

Nei giorni scorsi, inoltre, sono stati registrati altri due colpi in entrata per la difesa montegiorgese.

Per il muro davanti all’estremo difensore c’è Stefano Cichella, centrale nato nel 1997, già in Serie D con le maglie di Civitanovese, Monticelli e Giulianova, nel torneo pregresso pilastro dell’Alba Adriatica, Eccellenza abruzzese.

Con lui Filippo Perini, leva del 2000, centrale e terzino destro con precedenti tra Pineto ed Atletico Porto Sant’Elpidio. Cresciuto nel vivaio tra Ancona e Pescara, in curriculum le esperienze con Recanatese e Napoli Primavera, club con il quale ha disputato persino la Uefa Youth League.

p. g. 

 

Articoli correlati: 

Montegiorgio, Montanaro per la difesa, Tassetti e Albanesi confermati

Poker di conferme per il Montegiorgio

Ficola e Pampano nella rosa del rinnovato Montegiorgio

Montegiorgio, colpo in attacco: arriva Riccardo Cuccù

Anche Trillini e Marani per il Montegiorgio del futuro

Omiccioli prolunga con il Montegiorgio

Ufficiale: Eddy Mengo nuovo tecnico del Montegiorgio

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X