facebook twitter rss

Franchellucci: “Mettiamo a disposizione
dei medici di base per i tamponi
le sedi comunali chiuse da Dpcm”

PORTO SANT'ELPIDIO - Il primo cittadino: "Stiamo vivendo una situazione eccezionale dove è necessario garantire una stretta sinergia tra enti per garantire servizi veloci, sicuri ed ottimali alla cittadinanza"
Print Friendly, PDF & Email

“L’Amministrazione mette a disposizione le sedi comunali,  ossia le sedi delle associazioni di Quartiere e le sedi dei centri sociali attualmente chiusi per disposizioni del nuovo Dpcm, qualora al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e ai medici di base fosse utile avere delle sedi più spaziose per poter effettuare tamponi”. E’ questo il sunto della missiva inviata questa mattina dal sindaco Nazareno Franchellucci al direttore dell’Area Vasta 4 di Fermo, Licio Livini e al direttore del Dipartimento Prevenzione Giuseppe Carrocchi.

“Stiamo vivendo una situazione eccezionale – aggiunge il primo cittadino – dove è necessario garantire una stretta sinergia tra enti per garantire servizi veloci, sicuri ed ottimali alla cittadinanza”.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X