facebook twitter rss

La Fenice diventa polo diagnostico specializzato: operativa anche la nuova tac

PORTO SANT'ELPIDIO - La nuova tac va a completare l'offerta della diagnostica per immagini "Si riuscirà ad offrire tutta la gamma della diagnostica per immagini con strumenti tecnologici avanzati, che fanno oggi la differenza nel campo medico. L'ambizione? Essere tra i primi centri di Sanità privata nelle Marche"
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Si incrementa e si completa l’offerta della diagnostica per immagini presso i due poliambulatori della Fenice. Dalla scorsa settimana è arrivata la nuova tac. “Con gli ultimi investimenti fatti, sia sul territorio con l’acquisizione della nuova sede di Civitanova Marche, sia all’interno della sede storica di Porto Sant’Elpidio, la Fenice – spiegano dallo stesso centro medico diagnostico – diventa polo diagnostico paritetico ad un polo ospedaliero. Si riuscirà, dunque, ad offrire tutta la gamma della diagnostica per immagini con strumenti tecnologici avanzati, che fanno oggi la differenza nel campo medico”.

“Fino ad ora avevamo la risonanza magnetica aperta, l’rx digitale di ultima generazione a bassa emissione di raggi, la mammografia 3D con tomosintesi, la moc e l’ecografia- ha dichiarato Alberto Gagliardi, healthcare manager – l‘unica cosa che mancava, nel quadro della diagnostica per immagini, era la tac che è operativa dalla scorsa settimana”.

“La Fenice è inoltre ambulatorio chirurgico e polo fisioterapico con specialità anche nella medicina dello sport e nell’odontoiatria. Un team di multi professionalità con oltre 90 medici specializzati. Il centro sta attraversando un processo di evoluzione, sia tecnologica che sul territorio, che a nostro giudizio lo porterà ad essere uno dei primi centri di Sanità privata nelle Marche – ha commentato Gagliardi”. “La pandemia ha limitato l’economia? E allora la Fenice – concludono dal centro medico diagnostico – investe sia sulla tecnologia che sul territorio. E proprio in un momento in cui l’emergenza della pandemia porta a tempi di attesa infiniti nella sanità pubblica, il ruolo di quella privata diventa cruciale. L’ambizione? Essere tra i primi centri di Sanità privata nelle Marche”. 

(articolo promoredazionale)

ARTICOLI CORRELATI

Al centro La Fenice nuovi servizi odontoiatrici

Il centro La Fenice e l’odontoiatria:“Macchinari all’avanguardia e sinergia con gli altri reparti” (video intervista)

Le novità nel campo delle protesi e della chirurgia ortopedica, le spiegazioni del dr. Pirani del centro La Fenice (ASCOLTA IL PODCAST)

La nutrizione protagonista nella prevenzione contro i virus, i consigli della dottoressa Cristiana Della Perruta del centro La Fenice (VIDEO)

Medicina dello sport, il dottor Petruzzi del centro La Fenice: “Non solo certificati, sicurezza e prevenzione le nostre priorità” (VIDEO INTERVISTA)

Psicologia e logopedia, quando la salute passa dalla mente e dal linguaggio: parola ai professionisti del Centro La Fenice

Il melanoma è il tumore della pelle più diffuso: fattori di rischio e prevenzione

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti