facebook twitter rss

Al via il Regionale Uisp, Red Racing pieno protagonista tra circuito e podio

MOTOCROSS - Domenica scorsa start delle danze stagionali per le competizioni collegate al noto ente di promozione sportiva. Onori primo, Silenzi secondo e Felici terzo quali migliori rese della scuderia fermana, che per l'occasione ha visto il team manager Scaloni, sullo sterrato maceratese del "Tittoni" di Cingoli, nelle vesti di direttore di gara
Print Friendly, PDF & Email

Sulla sinistra Giampiero Scaloni, team manager del Red Racing, nella tappa di stagione in esame nelle vesti di direttore di gara. In copertina un momento della performance di Taino Felici

di Paolo Gaudenzi

 

FERMO – Nuova tappa dei circuiti agonistici 2021 e rinnovate emozioni in sella alle ruote artigliate.

In considerazione dell’annullamento causa Covid delle prime due gare calendarizzate in precedenza, è infatti iniziato solo domenica scorsa, 11 aprile, il Campionato Regionale Uisp Marche. Carovana crossistica ospitata quindi sullo sterrato maceratese del “Tittoni” di Cingoli, in virtù delle circostanze pandemiche sede della prima prova marchigiana promossa dall’ente di promozione sportiva. Circa 200 i partecipanti inseriti nelle liste della vigilia ma, anche in considerazione delle previsioni meteo a collocare rovesci sul cielo della pista, all’atto pratico si sono presentati a battagliare 160 piloti agguerritissimi, tra cui i portacolori del Red Racing.

La categoria a rompere gli indugi del week end è stata quella degli Amatori Mx1 e Mx2, dove Matteo Silenzi, nella prima batteria, non riusciva ad imprimere lo scatto determinante, ma con tenacia, in corso di gara risaliva la china fino all’ottava posizione. Nella seconda manche, start performante e bandiera a scacchi salutata per primo, per un computo domenicale complessivo da secondo posto.

Tra gli Hobby Mx2 i consuntivi del “Tittoni” narrano invece di due buone partenze per Alessio Pieroni, in ambo le manche a pagare però pegno con la sorte: dapprima una rottura meccanica lo costringeva al ritiro dopo un’uscita di pista, mentre nella replica, in transito in terza piazza, veniva centrato da un concorrente che lo costringeva alla ripresa della gara, purtroppo, dalle ultime posizioni. La lenta ma tenace costanza premiava Pieroni con una settima posizione assoluta, un dato che certamente verrà migliorato nelle prossime uscite, in considerazione delle oggettive qualità dell’alfiere in forza alla presidente Daniela Aleandri.

La cronaca domenicale ha visto poi in pista gli Hobby Over 40/50, selezione di gara dove Taino Felici, detentore del titolo di Over 50 nella Mx2 2020, ha ripreso il discorso di qualità riuscendo cioè a salire sul podio, anche se in terza posizione assoluta, tra il secondo nella Mx2 Over 50.

Infine, nella Esperti Mx2, ecco Samuel Onori, partito molle nella prima batteria ma abile a recuperare fino alla terza posizione di categoria. Nella replica, dopo una bella battaglia vissuta in rimonta, riusciva a fare sua la prima posizione, salendo quindi sul primo gradino del podio cingolano per la Esperti Mx2. Il tutto sotto la supervisione del team manager Giampiero Scaloni, in casa dall’impeccabile organizzazione del MotoClub di Cingoli nelle vesti di direttore di gara, quindi lontano dai box e dai suoi piloti, che nella circostanza non hanno potuto contare sull’assistenza e sui consigli dell’esperto e rodato dirigente.

 

Fotogallery

Il podio con Taino Felici, campione in carica 2020

La prestigiosa scaletta di fine gara con Matteo Silenzi al secondo posto

Il fine gara in gloria per Samuel Onori, all’apice della concorrenza

 

Articoli correlati: 

Da Ponzano alla Malpensa, il Red Racing all’esordio nel Campionato Italiano

Red Racing, che domenica: monopolio al Campionato Regionale Fmi

Al ”Catini” si palesa nuovamente la legge di Graziano Peverieri

Ancora il San Savino per la seconda tappa di stagione del Red Racing

Red Racing, ripartenza con botto: due podi per la prima del 2021


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti