facebook twitter rss

A Napoli il ritorno in pista di Carlo Macchini dopo l’Europeo

GINNASTICA ARTISTICA - L'atleta fermano tra i protagonisti della finale di Serie A, sul fondo di gara partenopeo per la Corpo Libero Gymnastics Team di Padova, collettivo ad ottenere il quinto posto in semifinale. Il tutto alla volta della due giorni del 5 e 6 giugno prossimi, quando all'interno della palestra di via Leti, a Fermo, scenderà in pista per le sfide della Coppa Campioni
Print Friendly, PDF & Email

 

 

di Chiara Giustozzi

NAPOLI – Si sono appena spente le luci del PalaVesuvio che ha ospitato la Final Six di ginnastica artistica.

Nella giornata di ieri, sabato, le migliori 6 squadre della maschile ed altrettante della femminile si sono contese i 3 posti per la finalissima tenutasi quest’oggi, domenica.

Dopo una serie di scontri diretti tra atleti, ad avere la meglio sono stati i team di Macerata, Ancona e Busto Arsizio per la maschile, Brescia, Civitavecchia e Bollate per la femminile.

Spicca l’esercizio di Carlo Macchini (nelle foto) alla sbarra, che ha ottenuto il punteggio più alto di tutta la competizione all’attrezzo di competenza. Reduce dal quarto posto agli Europei di Basilea, l’atleta fermano ha presenta una nuova routine con maggiori difficoltà, a dimostrazione della sua costante crescita.

Arruolato da qualche mese nel gruppo sportivo delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, in questo campionato ha gareggiato in prestito alla Corpo Libero Gymnastics Team di Padova, squadra che ha ottenuto il quinto posto in semifinale.

Ora aspettiamo tutti di vederlo giocare in casa, il 5 e 6 giugno a Fermo, dove si terrà, presso la palestra Federale di via Leti, la Coppa Campioni: una competizione tutta al maschile, nella quale si sfideranno i migliori ginnasti italiani.

 

Articoli correlati: 

Basilea 2021: Macchini sfiora il podio della finale a sbarra

Basilea 2021, Macchini dà spettacolo ed è subito finale

Macchini verso i Campionati Europei, con i migliori auspici delle istituzioni fermane

Macchini ed il ”Pegan”, scritta la storia in terra dorica


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti