facebook twitter rss

Elezioni 2022, Cencetti scioglie la riserva con un post. Convergenza Lega, FdI e Udc ma all’appello manca FI

PORTO SAN GIORGIO - "Prima o poi arriva l'ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta". Per gli addetti ai lavori il posto di Stefano Cencetti (Udc) svelerebbe il suo ok alla candidatura a sindaco per il centrodestra
Print Friendly, PDF & Email

Stefano Cencetti

di Sandro Renzi
Un post neanche troppo velatamente criptico quello pubblicato qualche ora fa dal segretario dell’Udc Stefano Cencetti. Una citazione che non è sfuggita agli addetti ai lavori e che lascerebbe intendere una convergenza del centrodestra sul suo nome come possibile candidato sindaco. Figura intorno alla quale FdI, Lega ed ovviamente Udc si sarebbero trovati dopo gli scossoni alimentati dalle uscite di Petrozzi (Lega) e Petracci (Forza Italia). Il post pubblicato sui social, secondo i più maliziosi, starebbe anche ad indicare che il giovane imprenditore sangiorgese avrebbe in questa fase garantito la sua disponibilità a candidarsi o quanto meno a fare in modo che il centrodestra porti il suo nome al tavolo delle trattative con potenziali alleati, a partire dalle liste civiche dell’ex assessore Valerio Vesprini. Nel post, infatti, Cencetti scrive, citando Martin Luther King: “Prima o poi arriva l’ora in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare; ma bisogna prenderla, perché è giusta”.

Il post di Cencetti

Nel mentre il partito di Berlusconi avrebbe avviato i primi contatti con Vesprini ma non è escluso che anche i forzisti possano tornare sui loro passi e sedersi di nuovo allo stesso tavolo con gli alleati storici della coalizione. Decisive, almeno in questa fase, potrebbero essere le prossime ore. Se verrà confermata l’eventuale candidatura di Cencetti vorrà dire che per ora prevale la linea di chi vuole investire su una candidatura di bandiera prima di allargare la compagine e magari tirare per un civico. Fin qui gli umori  e le indiscrezioni registrati in queste ore convulse. Raggiunto al telefono il segretario dell’Udc, Stefano Cencetti, così commenta in merito al post pubblicato su Facebook. “E’ un post interamente incentrato nel mio ambito professionale” chiarisce. Nessuna allusione all’impegno politico. Poi aggiunge “comunque la coalizione sta lavorando alacremente e concretamente ad un progetto per traghettare il centrodestra unito verso il prossimo appuntamento con le elezioni comunali”. 

Petracci (FI) dice addio alla coalizione di centrodestra: “Vado a parlare con Vesprini, con lui serietà e correttezza”

“Il centrodestra unito è utopia, abbandono la coalizione”, addio al vetriolo di Petrozzi

“Mettendo in giro certe voci il centrodestra è autolesionista”, Petracci (FI) diserta la riunione di coalizione




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti