facebook twitter rss

A Montefiore dell’Aso l’antica civiltà dell’India tra immagini, letture e sapori

giovedì 30 marzo 2017 - Ore 09:44
Print Friendly, PDF & Email

Sarà interamente dedicato all’India, alle sue tradizioni, alla sua cultura, ai suoi sapori il secondo appuntamento con gli “Incontri fotografici 2017”, a cura dell’Istituto Arti Visive in collaborazione con il Comune di Montefiore dell’Aso.

“Nei misteri dell’India. Riti, credenze e visioni dal subcontinente indiano” è il titolo scelto per quello che vuole essere un momento di incontro e di riflessione su una delle culture più affascinanti e misteriose del mondo. Una serie di incontri, mostre, argomentazioni e degustazioni per cercare di penetrare nel profondo di questa antica civiltà, per cercare di carpirne la sua essenza più intima e caratteristica.

L’appuntamento è per sabato 1 aprile, con inizio alle ore 17 e la presentazione dei fotoviaggi d’autore, le inaugurazioni delle mostre (visitabili fino al 22 aprile), le proiezioni e le presentazioni. L’ingresso è gratuito. Nel fotoreportage di viaggio di Tony Cetta, intitolato “Nelle terre degli dei”, la cronaca per immagini di un viaggio nei meandri della religiosità più profonda del Sud dell’India. Le fotografie in bianco e nero di Claudio Speranzini  catapultano al centro di una comunità Sikh del nord dell’India per raccontare, fin nei minimi particolari, la cronaca per immagini di “Un matrimonio indiano”. Alberto Nicolai presenterà il suo libro, “Il gioielliere di Jodphur” dove, attraverso il dipanarsi della trama del romanzo, darà voce alle sue molteplici esperienze di esperto viaggiatore e fine conoscitore del subcontinente. Gennaro Avano introdurrà al “Sapore dell’India”, alle sue delizie e le sue curiosità attraverso una breve disquisizione culinaria e gastronomica sulle differenze d’intendere il cibo, e tutto ciò che ne ruota intorno, tra oriente e occidente. Concluderà la serata una cena, su prenotazione, preparata dallo chef Giovanni Olivieri il quale proporrà una serie di prelibatezze tipiche di questa cucina.

Questo il programma degli incontri:

 

NELLE TERRE DEGLI DEI. Viaggio nell’immaginario cosmologico indiano”

Mostra fotografica di Tony Cetta

Chiostro San Francesco Presentazione del lavoro ed incontro con l’autore. Sala Chiostro, inizio ore 17,30

“Nelle terre degli dei” è un fotoreportage di viaggio realizzato da Tony Cetta nel Tamil Nadu, India del sud. La mostra racconta per immagini un viaggio nell’immaginario cosmologico indù attraverso templi ricolmi di statue multicolori, riti misteriosi, usanze quotidiane ed una natura pervasiva e coinvolgente che ammanta di incanto e seduzione una terra già di per sé ricca di fascino e di magia.

 

UN MATRIMONIO SIKH. Frammenti d’immagine di un rito antichissimo”

Mostra fotografica di Claudio Speranzini

Sala Partino Presentazione del lavoro ed incontro con l’autore. Sala Chiostro, ore 18

Nel Sikhismo il matrimonio non è soltanto un contratto civile o sociale, bensì un profondo legame spirituale tra due persone che favorisce la realizzazione di un amore vero e perenne e di una vita fruttuosa. Nel reportage fotografico di Claudio Speranzini il racconto delle usanze, dei rituali, delle tradizioni e delle particolarità che connotano la comunità Sikh, in India e nel mondo, e che contribuiscono a rafforzarne la propria identità e la propria cultura.

 

IL GIOIELLIERE DI JODPHUR”

Romanzo di Alberto Nicolai

Presentazione del libro ed incontro con l’autore. Sala Chiostro, ore 18,30

“Questo breve romanzo non è un racconto sull’India ma un viaggio dentro l’India, terra amata sino ai più infimi dettagli, perché è la “madre” di ogni sentire e di ogni interpretazione del mondo… Il viaggio inizia una mattina, quando, nella sua casa a Roma arriva, con un corriere anonimo, un diamante, un diamante che ben presto si scopre essere di grandissimo valore. Perché proprio a lui? Perché proprio dall’India? Il viaggio diventa allora necessario…”

 

IL SAPORE DELL‘INDIA”

Odori, sapori e sensazioni della cucina indiana, a cura di Gennaro Avano, saggista,

Conversazione. Sala Chiostro, ore 19

Breve introduzione e disquisizione culinaria-gastronomica sulle differenze d’intendere il cibo, e tutto ciò che ne ruota intorno, tra oriente e occidente.

Cena tematica a cura dello chef Giovanni Olivieri (su prenotazione)

Per entrare più a fondo in una cultura non resta che assaggiarne i piatti tipici della sua tradizione culinaria. Ed è quello che lo chef Giovanni Olivieri propone con questa cena. Una piccola immersione nella tradizione culinaria indiana attraverso un percorso degustativo fatto di antipasti piccanti, sapori esotici, spezie misteriose e dolci.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X