facebook twitter rss

La Biagio Nazzaro espugna Falerone

ECCELLENZA - Gli uomini di Malavenda sprecano tanto, ma riescono comunque a portare a casa l'intera posta in palio. Per i padroni di casa arriva l'ennesima sconfitta di una stagione tribolata
mercoledì 19 aprile 2017 - Ore 19:05
Print Friendly, PDF & Email

FALERONE – Una rete per tempo di Cavaliere decide l’incontro a favore degli ospiti, che continuano così la corsa playoff. Nel mezzo tantissime occasioni sprecate da parte degli uomini di Malavenda, per la Folgore il rammarico del possibile pareggio sciupato da Vadalà, che poteva scrive un finale diverso.

FOLGORE VEREGRA 0 (4-3-3): Fall (27′ st Natalucci); Albano, Facci, B. Sako, O. Sako; Thomaj, Pierbattista, Pistoletti (12′ st Caco); Moroni, Sagna Vadalà. All. Oddi

BIAGIO NAZZARO 2 (4-4-2): Lombardi; Medici, Giovagnoli, Focante, Domenichetti; Liguori, Cecchetti, Giampieri, Carnevali (23′ st Sampaolesi); Cavaliere 7 (37′ st Clementi), Negozi. A disposizione: Marziani, Ragaglia, Bongiovanni, Bugari All. Malavenda

RETI: 17′ pt e 29′ st Cavaliere

ARBITRO: Biagini di Pesaro

NOTE: Ammonito Caco, recupero 1’+3′, corner 1-5

LA CRONACA

I padroni di casa, a caccia ancora del primo punto stagionale, si schierano con il 4-3-3, Moroni e Vadalà a supporto di Sagna nel reparto avanzato. Gli ospiti che vogliono vincere per mantenersi in scia playoff, si affidano al 4-4-2 con Cavaliere e Negozi in avanti. A tenere subito in mano il gioco sono i biagiotti, che al 16′ sfiorano la rete, ma l’inzuccata di Cecchetti, sugli sviluppi del corner, viene ribattuta da O. Sako a pochi centimetri dalla porta. Passa appena un minuto però, che Domenichetti supera un paio di avversari in area e appoggia per Cavaliere che dall’altezza del dischetto trova l’angolino giusto per battere Fall e portare in vantaggio la Biagio. Gli uomini di Malavenda non mollano e provano subito a infliggere il colpo del ko, ma Negozi per due volte da solo davanti a Fall, spara addosso al portiere locale. I locali si fanno vedere per la prima volta al 40′, quando da angolo, B. Sako di testa manda poco alto.

Nella ripresa il canovaccio non cambia, sempre la Biagio a tenere in mano il gioco e a provare ripetutamente per raddoppiare, senza riuscirci. Al 25′ la Folgore potrebbe pareggiare, Vadalà lanciato a tu per tu con Lombardi, prova ad angolarla, ma il numero uno ospite si salva con la mano. Un brivido che porta gli ospiti a premere sull’acceleratore per evitare patemi d’animo, ecco allora che Cavaliere, ancora lui, raccoglie al limite dell’area e trafigge il neo entrato Natalucci per lo zero a due finale. Biagio Nazzaro, che continua così a tallonare da vicinissimo la zona playoff e che si giocherà tutto negli ultimissimi 90′ di domenica prossima. Per la Folgore arriva invece la ventinovesima sconfitta su altrettanti incontri, vogliamo comunque fare un applauso a questo gruppo di giovanissimi calciatori, che nonostante le varie vicissitudini non hanno mai smesso di onorare la casacca gialloblù.

Matteo Achilli


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X