fbpx
facebook twitter rss

Ultimata la prima parte
dei lavori in via Petrarca

PORTO SAN GIORGIO - Il ricorso alla rimozione di detriti attraverso l’uso di sonde e getti ad alta pressione ha portato i tecnici ad esprimere ottimismo sull’esito delle opere finora portate a termine
Print Friendly, PDF & Email

Rimozione delle ostruzioni nelle tubature e completamento delle tre aperture a terra in via Petrarca e via Martiri di Cefalonia (quartiere Sud). La prima parte dell’intervento finalizzato alla risoluzione del fenomeno degli allagamenti nelle vie interessate è stato completato. L’Ufficio tecnico del Comune ha seguito stamane l’opera di pulizia condotta con l’ausilio di un’autobotte. Il ricorso alla rimozione di detriti attraverso l’uso di sonde e getti ad alta pressione (in particolare resti di piante) ha portato i tecnici ad esprimere ottimismo sull’esito delle opere finora portate a termine.

Gli addetti hanno già provveduto nei giorni scorsi all’apertura di tre tratti per il posizionamento di pozzetti. In precedenza, attraverso l’utilizzo di una sonda motorizzata, sono state effettuate delle video ispezioni: i tecnici avevano rilevato nei monitor l’ostruzione di un tratto di tubazione che transita all’interno di proprietà private. Una volta liberate le tubazioni sarà possibile effettuare una ulteriore valutazione sui futuri interventi. E’ in corso la redazione di un’ipotesi progettuale di riqualificazione di via Petrarca.

Riguardo via Martiri di Cefalonia, resta da ispezionare il fossato che dal tratto giunge alla ferrovia per conoscere, attraverso una sonda, il livello e l’entità delle ostruzioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X