fbpx
facebook twitter rss

Virtus Servigliano,
buona la prima
in quel di San Marino

TENNIS TAVOLO - Exploit di campionato per i fermani, nella tana di una concorrente per la vittoria finale. Domani esordio casalingo alle 16.00 e presentazione di tutte le squadre societarie
Print Friendly, PDF & Email

SAN MARINO – Partenza con il botto per la Virtus Servigliano nel campionato di serie C2 di tennis tavolo. La corazzata giallorossa ha espugnato il palasport di San Marino con un perentorio 5-1, al termine di un match che ha visto fronteggiarsi pongisti molto quotati.

Merito di una condotta di gara impeccabile da parte del quartetto composto da Antenucci, Censori, De Vecchis e dal capitano Mosconi. La Virtus Servigliano, la Juvenes San Marino e il Senigallia sono le grandi favorite per la vittoria finale del campionato. Per questo motivo il colpaccio ottenuto a San Marino ha una valenza doppia per la Virtus che, per l’occasione, aveva al seguito alcune auto di tifosi. “Per noi piccola realtà – spiega il ds Rosario Tarulli – è già un sogno disputare gare di campionato a San Marino in casa di una delle società più gloriose del tennistavolo. Figuriamoci vincere: una gioia condivisa con la squadra e con i tifosi”.

Sabato 7 ottobre, alle ore 16.00, seconda giornata di campionato e debutto casalingo per la Virtus. Ecco il programma della serie C2: Virtus Servigliano-Senigallia B; Eroica S. Angelo in Pontano-Cus Camerino; Spiaggia di Velluto-Juvenes San Marino; Senigallia A-Oikos San Benedetto del Tronto.

Come da tradizione, il debutto interno è il momento della cerimonia in casa Virtus con la presentazione delle squadre e del settore giovanile. Al palasport di Servigliano, prima del match contro il Senigallia, ci saranno i saluti del sindaco Marco Rotoni e la benedizione di don Mauro Antolini con la preghiera agli sportivi. A livello di squadre senior, la Virtus si presenta al via stagionale con ben 4 formazioni, tutte impegnate in casa sabato 7 ottobre.

In C2, come detto, Virtus-Senigallia B. Anche nel campionato di serie D1 il calendario propone Virtus-Senigallia. E poi in D2: la Virtus A affronta il Freely Center Casette d’Ete, nelle cui fila milita Alessio Silveri, uno dei giocatori italiani più forti di tutti i tempi (nel 1984 è stato n. 5 d’Italia!); invece la Virtus B ospiterà l’Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X