facebook twitter rss

Dalla Boemia Centrale al Tarantelli:
il saluto agli studenti di Kolin

SANT’ELPIDIO A MARE - Ricevuti in Comune dal Sindaco Alessio Terrenzi, e dall’Assessore Stefania Torresi che hanno fatto conoscere loro la municipalità
martedì 11 Giugno 2019 - Ore 13:19
Print Friendly, PDF & Email

Un gruppo di studenti della Scuola Superiore socio-sanitaria ed alberghiera di Kolin (Boemia Centrale) ha fatto visita all’Istituto Tarantelli di Sant’Elpidio a Mare.

Una trentina di studenti e studentesse, accompagnati dai loro docenti, hanno fatto visita all’istituto ed hanno avuto occasione di vedere gli vostri spazi a disposizione degli studenti nonché le attrezzature. Hanno anche avuto occasione di conoscere i programmi di studio e l’organizzazione messa a punto dall’Istituto.

Al termine della visita alla scuola, i ragazzi con i loro accompagnatori hanno avuto modo di conoscere la città di Sant’Elpidio a Mare con una visita guidata che li ha portati alla scoperta delle sue bellezze storico-artistiche. I visitatori sono stati, in conclusione di mattinata, ricevuti in Comune dal Sindaco, Alessio Terrenzi, e dall’Assessore Stefania Torresi che hanno fatto conoscere loro la municipalità.

“La scuola ha fatto da ponte per un incontro tra culture diverse, tra Paesi diversi che condividono, nel caso specifico, la vocazione formativa nel settore socio-sanitario ed alberghiero – dice il sindaco Alessio Terrenzi – in due istituti omologhi che hanno saputo aprirsi al confronto ed allo scambio di esperienze. Mi auguro che questi ragazzi serbino un buon ricordo della nostra Città e che possano decidere, in futuro, di tornare da turisti per godersi la nostra terra in un periodo di relax”.

“Per noi si è trattato di un contatto molto importante – aggiunge Franca Romagnoli, insegnante al Tarantelli – e che avrà degli sviluppi anche con un probabile gemellaggio tra scuole. Con il nuovo corso di qualifica OS regionale che stiamo terminando si tratta di uno scambio importante con una scuola che ha esperienza da questo punto di vista. E’ un contatto molto prezioso per uno scambio di esperienze ed è derivato dalla collaborazione con il direttore di scienze infermieristiche di Fermo Adoriano Santarelli. Anche quest’ultimo è un contatto importante per Sant’Elpidio a Mare e per la nostra scuola perché è lo sbocco naturale per i nostri studenti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X