fbpx
facebook twitter rss

Raid al circolo tennis Cococcioni:
rubati un computer, generi
alimentari e il fondo cassa

PORTO SAN GIORGIO - I ladri hanno colpito tra le 23 di martedì alle 8 di ieri. Indagano i carabinieri della stazione di Porto San Giorgio. Al vaglio anche le immagini di videosorveglianza presenti in zona
Print Friendly, PDF & Email

E questa volta a pagare lo scotto della microcriminalità è il circolo tennis Cococcioni, sul viale della Vittoria. Non si placa, dunque, l’ondata di furti a Porto San Giorgio. Dopo i vari furti subìti nelle ultime settimane da svariati esercizi commerciali, questa volta è toccato al bar del circolo tennis sangiorgese. I malviventi, stando a una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, sarebbero entrati in azione tra le 23 di martedì e le 8 di ieri.

Non ci sarebbero segni di effrazione. Dunque potrebbero essere riusciti ad aprire una porta e a intrufolarsi all’interno dei locali del bar dove, a quel punto, hanno ‘operato’ indisturbati. Morale della favola? Dal Cococcioni sono scomparsi dei generi alimentari, il fondo cassa di circa un centinaio di euro e un personal computer. Sul posto i carabinieri della stazione di Porto San Giorgio che stanno indagando per cercare di dare un nome e un volto ai malviventi, anche con l’eventuale supporto delle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza presenti in zona, come quelle a Bambinopoli.

Ondata di furti, si diceva, che in ordine di tempo ha visto finire nel mirino dei ladri il panificio Verdecchia e lo studio di tattoo Deianira, le edicole di viale Cavallotti, con danni alla vetrata del bar Patrizio e Daniela, il negozio Orione, con tentato furto anche allo Smerilli store, il Giardino d’Estate, lo chalet ristorante Matilda. Insomma di certo i malviventi non si precludono alcuna tipologia di esercizio per mettere a segno le loro scorribande.

 

 

 

ESCALATION DI FURTI Spaccata al Panificio Verdecchia, sparito il fondo cassa

Edicole nel mirino dei ladri, danneggiata la vetrata di un bar (Foto e Video dell’assalto)

Banditi ‘hi-tech’ in azione nella notte: razzia da Orione, tentato furto allo Smerilli store (Le Foto)

Furto con spaccata al Giardino d’estate Sparite birre ed attrezzatture per la cucina

Quattro furti al Matilda negli ultimi due mesi “Così non si può lavorare”

Sostieni Cronache Fermane

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane la redazione di Cronache Fermane lavora senza sosta per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e in tempo reale sull’emergenza Coronavirus e molto altro. Impieghiamo tutte le nostre forze senza ricevere alcun finanziamento pubblico destinato all’editoria. Sappiamo che, adesso più che mai, l’informazione è fondamentale per la nostra comunità: per questo continuiamo a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. La situazione attuale ha comportato inevitabilmente una forte riduzione di quei contratti pubblicitari che ci hanno consentito in questi 4 anni di attività di offrirti un servizio gratuito. Se apprezzi il nostro lavoro e ritieni che sia importante conoscere quanto accada sul tuo territorio, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal.

Scegli il tuo contributo:

Oppure tramite Bonifico Bancario, inserendo come causale "erogazione liberale":

  • IBAN: IT67V0311169451000000003233
  • Intestatario: CF Comunicazione S.r.l.s. - Banca: UBI Banca S.p.A


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X