facebook twitter rss

Coronavirus: cinque positivi a scuola,
Loira: “Sospesa l’attività
per altrettante classi”

PORTO SAN GIORGIO - Il primo cittadino: "Alcuni sangiorgesi si trovano ricoverati in ospedale avendo manifestato serie difficoltà respiratorie. Mi auguro che il Governo sia conseguente a quanto promesso promuovendo subito misure economiche a sostegno di queste categorie. Attivata la rete di assistenza alle persone bisognose di aiuto: malati, famiglie in quarantena. Per richieste contattare il numero 687015"
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Nicola Loira

“La Regione non riesce ad aggiornare con tempestività i dati che invia ai sindaci. Il virus corre molto più velocemente anche nella nostra città dove crescono i contagi anche tra i più giovani”.

Così il sindaco Nicola Loira nell’annunciare che “la dirigente dell’Isc Nardi ha dovuto sospendere l’attività didattica in cinque classi, tra primaria e medie, per altrettanti casi di positività al Coronavirus. Alcuni sangiorgesi si trovano ricoverati in ospedale avendo manifestato serie difficoltà respiratorie. A loro rivolgo un particolare pensiero con la viva speranza che possano superare presto l’attuale momento di sofferenza e tornare dai loro cari.
Esprimo vicinanza e condivido lo sconforto e la preoccupazione dei nostri esercenti e di tutti i lavoratori le cui attività sono state colpite dalle restrizioni dell’ultimo Dpcm. Mi auguro che il Governo sia conseguente a quanto promesso promuovendo subito misure economiche a sostegno di queste categorie. L’Assessorato ai servizi sociali con il Gruppo Volontari di Protezione Civile e la Croce Azzurra ha ricostituito la rete di assistenza alle persone bisognose di aiuto: malati, famiglie in quarantena. Per richieste contattare il numero 687015. Nelle prossime ore seguiranno informazioni più dettagliate. Sarà indubbiamente un mese difficilissimo, ognuno di noi è chiamato ad assumersi la propria parte di responsabilità: per noi stessi, per chi sta male, per l’economia della nostra città”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X