facebook twitter rss

Covid, positivo un dipendente
del Comune di S.Elpidio a Mare,
screening sul personale Av4: due nuovi contagi

CONTAGI - Il sindaco di Sant'Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi: "Sono state attivate tutte le procedure del caso". Dall'Area vasta 4: "Le positività riscontrate non hanno avuto conseguenze sul lavoro dei reparti, non si sono rilevati contagi, visto il rigoroso uso dei dispositivi di protezione individuale da parte di tutto il personale"
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

“E stato rilevato un caso di positività al Covid-19 tra i dipendenti comunali. Sono state attivate tutte le procedure del caso”. Poche righe, quelle postate dal sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi, con cui il primo cittadino questa mattina ha dato comunicazione di un positivo tra i dipendenti dell’ente comunale.

Intanto dall’Area vasta 4 fanno sapere che è in fase di ultimazione lo screening sul personale sanitario. Al momento sono tre i positivi riscontrati, ossia due medici e un infermiere.


E’ quasi completato lo screening su tutto il personale sanitario dell’Area vasta 4. Si sta proseguendo con gli ultimi tamponi per completare gli esami rimasti entro la giornata di sabato. Dopo il primo caso, asintomatico, rilevato nelle scorse settimane, che ha già terminato il periodo di isolamento fiduciario, sono state rilevate altre due positività. Per un caso, la scorsa settimana, tenuto conto di altre patologie pregresse, è stato necessario precauzionalmente il ricovero. Un terzo positivo era invece asintomatico. I casi hanno interessato due medici ed un infermiere. “Le positività riscontrate non hanno avuto conseguenze sul lavoro dei reparti, non si sono rilevati contagi, visto il rigoroso uso dei dispositivi di protezione individuale da parte di tutto il personale – sottolinea il direttore del Servizio professioni sanitarie, dr. Renato Rocchi – In settimana andremo ad ultimare il percorso di screening. Questo monitoraggio ripartirà già dai prossimi giorni e si ripeterà ciclicamente, a conferma della massima attenzione che l’azienda sta mettendo in campo per tenere il Covid-19 fuori dalle strutture sanitarie e garantire la massima sicurezza ai degenti ed al personale”. Intanto ad oggi i ricoverati a Malattie infettive rimangono 30, due ingressi tra ieri e oggi, due dimissioni, uno a domicilio e uno trasferito Rsa Campofilone.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X