facebook twitter rss

Cade e batte la testa sull’asfalto,
soccorso dall’eliambulanza

giovedì 2 marzo 2017 - Ore 14:45
Print Friendly, PDF & Email

Cade a terra battendo violentemente il volto sull’asfalto, non accenna a risvegliarsi e quando lo fa non proferisce parola, resta zitto, come stordito. E così per lui scatta il trasferimento all’ospedale Torrette di Ancona. Oggi pomeriggio, intorno alle 13,30, un anziano, mentre stava camminando nel quartiere San Liborio, dopo aver accusato un malore è inciampato finendo per cadere a terra. L’uomo ha battuto violentemente la faccia sull’asfalto. Un colpo che gli ha fatto perdere i sensi. Immediati i soccorsi con l’uomo che, però, in prima battuta non dava segni di risveglio. Poi, però, fortunatamente, ha riaperto gli occhi restando comunque in silenzio, senza rispondere ai soccorritori. Sul posto i sanitari della Croce gialla di Montegranaro che, viste le condizioni dell’anziano, hanno ritenuto opportuno allertare l’eliambulanza. Da lì a pochi minuti, quindi, è arrivato il soccorso volante che, dopo aver preso in carico l’anziano, lo ha trasportato al Torrette di Ancona.

Loredano Zengarini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X