facebook twitter rss

Il bar Evergreen ancora nel mirino dei ladri, lo sfogo del titolare: “Lavoriamo onestamente”

venerdì 3 marzo 2017 - Ore 11:01
Print Friendly, PDF & Email

di Maikol Di Stefano

La porta del bar forzata dai ladri

Ladri ancora in azione nel distretto elpidiense. Malviventi che nella notte sono tornati a colpire, in quel di Casette d’Ete, il bar Evergreen. Ad entrare probabilmente due persone, che alle 2.23 hanno forzato la porta laterale del bar, introducendosi all’interno del locale e facendo scattare l’allarme.

Un colpo durato pochissimi minuti, il tempo nel quale i proprietari del bar residenti a poche centinaia di metri dal proprio esercizio commerciale sono arrivati sul posto, ma dei malviventi non c’era già più traccia. Un bottino magro quello dei ladri che hanno portato via un PC portatile e il registratore di cassa con all’interno una cifra che si aggira intorno ai 100 euro. Maggiori invece i danni strutturali con la porta completamente sfondata.

“Quando è suonato l’allarme siamo corsi immediatamente davanti alla porta del bar, purtroppo sapevamo che non si trattava di un falso allarme dato che già prima della fine dello scorso anno, sempre nella stessa ora i ladri ci avevano fatto visita”.  Spiega il titolare Mattia Mari, che proprio lo scorso 9 dicembre aveva avuto la visita dei malviventi.

“Io a queste persone, come già detto nell’occasione precedente, non ho nulla da dire. Noi lavoriamo onestamente, siamo qui ogni giorno dalla mattina alla sera, queste persone non meritano considerazioni anche perché altrimenti sarebbero solo aggettivi spregevoli”. Sul posto sono intervenuti poi i carabinieri della locale stazione, alla quale è stato denunciato sul fatto. Ora è caccia ai malviventi, che all’interno hanno lasciato diverse tracce del proprio operato, tra cui diverse impronte delle loro mani vicino alla porta forzata per introdursi nel bar.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X