facebook twitter rss

“Leggere facile, leggere tutti”,
il Comune aderisce al progetto
della biblioteca per ipovedenti

PORTO SANT'ELPIDIO - L'assessore Leoni: "Grazie a tale adesione il patrimonio librario della biblioteca Cuini verrà integrato a breve con un primo gruppo di volumi a caratteri grandi di autori classici e contemporanei, donati dalla biblioteca italiana per ipovedenti compiendo un importante passo per l’abbattimento di quelle barriere che ostacolano il diritto alla piena integrazione e alla fruizione dei servizi bibliotecari e di lettura da parte delle persone svantaggiate"
venerdì 10 marzo 2017 - Ore 13:36
Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Porto Sant’Elpidio ha recentemente aderito al Progetto “Leggere facile, leggere tutti”, proposto dalla biblioteca italiana per ipovedenti (B.I.I.) onlus e finalizzato a promuovere la lettura fra soggetti ipovedenti, mediante la donazione alle Biblioteche di libri scritti a grandi caratteri e quindi più agevolmente leggibili per coloro che sono affetti da questa limitazione visiva.

Monica Leoni

“Grazie a tale adesione – fa sapere l’assessore alla cultura Monica Leoni – il patrimonio librario della biblioteca comunale Carlo Cuini verrà integrato a breve con un primo gruppo di volumi a caratteri grandi di autori classici e contemporanei, donati dalla biblioteca italiana per ipovedenti compiendo un importante passo per l’abbattimento di quelle barriere che ostacolano il diritto alla piena integrazione e alla fruizione dei servizi bibliotecari e di lettura da parte delle persone svantaggiate”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X