facebook twitter rss

Tirreno – Adriatico, Calcinaro:
“Vetrina per tutto il territorio”

domenica 12 marzo 2017 - Ore 16:48
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Il campione del mondo Peter Sagan si è aggiudicato la tappa fermana della Tirreno Adriatico. Si tratta della sua seconda vittoria in questa importante competizione. Una competizione, trasmessa in diretta da Rai Sport e Rai 3, che ha visto come protagonista assoluto il territorio fermano e un arrivo quanto mai suggestivo al piazzale del Girfalco. 

Nel corso della diretta le immagini del territorio, complice una stupenda giornata di sole, hanno mostrato tutta la bellezza del fermano: da Capordarco, dove non è mancato il tributo dei cronisti al Gran Premio Capodarco e al suo patron Gaetano Gazzoli, fino al centro storico di Fermo, con il suggestivo passaggio in piazza del Popolo. E poi ancore le immagini della città riprese dell’alto.

A premiare il campione del mondo Sagan, nonchè vincitore di tappa, è stato il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro. Nella doppia veste di primo cittadino e di appassionato delle due ruote ha dichiarato quanto segue: “Un successo a tutto tondo, è stato uno spettacolo il muro umano che ha rappresentato il colpo d’occhio su diversi punti del tracciato di gara. Per la nostra città si è trattato di un momento promozionale non indifferente.” Calcinaro ha anche ricevuto il labaro per l’organizzazione della tappa di giornata. Diverse inoltre le iniziative collaterali, su tutte spicca la corsa per cicloamatori spalmata sugli ultimi 50 kilometri del tracciato, svolta nella mattinata a partire dalla 9.30, organizzata dalla Fermo Bike del presidente Franco Lucci.

Diverse le coreografie offerte in altrettanti punti del centro, come Piazza del Popolo e del Girfalco, messe in atto dal gruppo folcloristico Ortensia di Ortezzano, dagli sbandieratori della Cavalcata dell’Assunta e, non da ultimo, dal gruppo Tutto Danza.

 

Inviate le vostre foto a redazione@cronachefermane.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X