facebook twitter rss

Colluttazione nel parcheggio:
denunciati due giovani,
si cerca un terzo ragazzo

lunedì 20 marzo 2017 - Ore 11:05
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Lesioni personali e porto abusivo di arnesi atti ad offendere. Di questo dovranno rispondere i due ragazzi, un 21enne del Maceratese e un 24enne di Ascoli, che domenica, intorno alle 4, si sono scontrati all’esterno della discoteca Sound Wave, in via Cotechini, una parallela della provinciale Fermana (leggi l’articolo). Tutto sarebbe nato dagli apprezzamenti che il 24enne avrebbe fatto alla ragazza del 21enne. E dalle parole in pochi istanti si è passati ai fatti. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intervenuti sul posto immediatamente, stanco degli sfottò, il 21enne avrebbe colpito a un orecchio il 24enne procurandogli delle lacerazioni curabili, per i medici, in 7 giorni. A quel punto il 24enne avrebbe impugnato un coltellino, forse un temperino, colpendo al petto il contendente e procurandogli così una ferita che gli è costata una prognosi di 20 giorni.

Via Cotechini

Proprio la durata della prognosi induce i carabinieri a pensare che si sia trattato di un coltellino con una piccola lama che infatti ha causato una ferita fortunatamente non profonda al petto del giovane. Comunque i due ragazzi sono stati subito soccorsi dai sanitari della Croce azzurra di Porto San Giorgio e della Croce verde di Fermo e trasportati all’ospedale. Lì i carabinieri li hanno ascoltati per poi far scattare le inevitabili denunce. Attorno ai ragazzi, in quei concitati minuti dello scontro, si sono radunati altri coetanei, identificati, alcuni ascoltati dagli investigatori. Nessuna rissa, dunque, per i carabinieri. Gli investigatori, che stanno cercando di fare luce anche sui minuti precedenti allo scontro, parlano di colluttazione tra due persone, o forse tre. Sì perchè l’Arma non esclude che allo scontro abbia partecipato anche un terzo ragazzo, ancora in fase di identificazione.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X