facebook twitter rss

Rapina alla tabaccheria Fedeli,
caccia al bandito solitario

mercoledì 19 aprile 2017 - Ore 12:02
Print Friendly, PDF & Email

di Maikol Di Stefano (foto Federico De Marco)

Torna l’incubo delle rapine. E nel mirino ci finisce ancora una volta una tabaccheria di Porto Sant’Elpidio. Solo sei giorni fa un malvivente ha assaltato una tabaccheria in corso Umberto I (leggi l’articolo), bloccato poco dopo dalla polizia (leggi l’articolo). Questa mattina, intorno alle 9, invece, è toccato alla tabaccheria Fedeli, sempre in corso Umberto I, a pochi passi dalla stazione ferroviaria. Un uomo con un passamontagna in testa, ha fatto irruzione nella tabaccheria Fedeli, lungo la statale Adriatica, e ha arraffato i soldi contenuti in cassa, un bottino da qualche centinaio di euro, per poi scappare a gambe levate. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno raccolto elementi, tra cui delle impronte digitali, per dare un nome e un volto al criminale. Scattate subito le indagini e le ricerche del malvivente. “I carabinieri di Porto Sant’Elpidio e quelli del Radiomobile di Fermo – fanno sapere dalla compagnia dei militari dell’Arma di Fermo – hanno raccolto diversi elementi a carico di un soggetto che sono attualmente al vaglio dell’autorità giudiziaria. Le indagini comunque stanno proseguendo”.

Rapina a mano armata in tabaccheria: fa irruzione e scappa con la cassa (IL VIDEO DEL COLPO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X