facebook twitter rss

Piane di Montegiorgio:
è Prima Categoria!

CALCIO - Una stagione super culminata con la legittima vittoria del campionato, dominato in lungo e in largo dai tigrotti gialloblù con numeri impressionati. Miglior attacco e miglior difesa, con un anno di ritardo ecco raggiunto l'obiettivo del salto di categoria
sabato 22 aprile 2017 - Ore 22:27
Print Friendly, PDF & Email

 

MONTEGIORGIO – Una cavalcata praticamente perfetta quella che ha consentito alla formazione guidata da mister Coccia, di stravincere il campionato di seconda categoria, girone G e volare nel paradiso della Prima Categoria.

Numeri impressionanti quelli dei tigrotti gialloblù, 22 vittorie, 5 pareggi ed una sconfitta, condite da 65 reti, miglior attacco e solo 13 gol subiti, miglior difesa del girone, con il terreno amico dell’Attorresi trasformato in un bunker impenetrabile.

“Abbiamo realizzato qualcosa di straordinario – ci confida il tecnico Massimiliano Coccia, raggiunto al telefono mentre è diretto alla cena dei festeggiamenti con i suoi ragazzi -. Abbiamo sbagliato pochissimo, un cammino impeccabile”.

Mister quale é stato il momento in cui avete capito che potevate farcela?

“Sicuramente la doppia vittoria sull’inseguitrice Petritoli ci ha dato la spinta in più per raggiungere l’obiettivo. Importante anche la sconfitta contro la Spes Valdaso all’ultima di andata, dopo la gara ci siamo chiusi nello spogliatoio e ci siamo guardati negli occhi capendo che dovevamo dare di più, da allora non abbiamo più perso”

Il Piane é forse l’esempio lampante, che il gruppo fa la differenza?

“Si qui ‘è un gruppo fantastico, la maggior parte dei ragazzi sono del luogo, c’è un sentimento di amicizia che va oltre lo spogliatoio e questo si vede nei momenti di difficoltà, con i ragazzi pronti ad aiutarsi a vicenda per superarli”.

A chi dedica questa vittoria?

“La dedico a tutti i ragazzi, alla società che ci è sempre stata vicina e a tutti i tifosi gialloblù, che ci hanno aiutato a raggiungere questo sogno”.

Matteo Achilli

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X