facebook twitter rss

Isc Nardi, in scena lo spettacolo
per ricordare le vittime della mafia

PORTO SAN GIORGIO - Appuntamento a teatro, mercoledi, dalle 9, con canti, video, letture e riflessioni. All'evento parteciperà anche Anna Petrozzi. Nel giardino della scuola sarà piantato l'"albero di Falcone"
lunedì 22 maggio 2017 - Ore 12:10
Print Friendly, PDF & Email

Canti, video, letture, riflessioni, balli e un “Albero di Falcone” che sarà piantato nel giardino della scuola. Sono gli ingredienti dello spettacolo “100 passi…per ricordare” che oltre duecento ragazzi dell’Isc Nardi di Porto San Giorgio metteranno in scena mercoledì prossimo al teatro comunale dalle ore 9 per commemorare il 25esimo anniversario dell’uccisione del giudice Giovanni Falcone e, con esso, tutte le vittime dalla mafia, da don Pino Puglisi a Peppino Impastato, fino a Paolo Borsellino. L’iniziativa sarà condotta da Anna Petrozzi, giornalista d’inchiesta e caporedattore della rivista «Antimafia Duemila», con la partecipazione del sindaco Nicola Loira, dell’assessore all’Istruzione Francesco Gramegna e della dirigente dell’istituto Daniela Medori. Lo spettacolo si inserisce all’interno del Progetto Legalità realizzato dalla scuola sangiorgese con l’obiettivo di educare gli alunni a essere cittadini responsabili.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X