facebook twitter rss

Minaccia e insulta
i passanti sul lungomare

PORTO SAN GIORGIO - Sul posto polizia e carabinieri. Il giovane è scappato poco prima dell'arrivo delle forze dell'ordine
Print Friendly, PDF & Email

Momenti di apprensione ieri notte sul lungomare di Porto San Giorgio dove alcuni passanti sono stati minacciati e importunati da un giovane. Immediata la chiamata alle forze dell’ordine. E così sul posto sono arrivati carabinieri e polizia di Stato. Le divise hanno raccolto alcune testimonianze di persone che si sono imbattute nel ragazzo. Una donna ha anche raccontato alle forze dell’ordine di essere stata minacciata con un coltellino da quell’individuo che, però, pochi istanti dopo è scappato. Dalla descrizione fornita alle divise, molti elementi lasciano pensare che potrebbe trattarsi dello stesso ragazzo che il primo agosto ha seminato scompiglio sul lungomare centro di Porto San Giorgio (leggi l’articolo), bloccato dai carabinieri e soccorso dalla Croce azzurra prima di essere sottoposto a un trattamento sanitario obbligatorio. Descrizioni a catena che collimerebbero con quella del ragazzo che a fine luglio, dopo essersi masturbato in spiaggia, a Marina palmense, ha aggredito due poliziotti, stessa sorte toccata poche ore prima a un operatore privato di sicurezza (leggi l’articolo).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X