facebook twitter rss

Il congresso Pd ufficializza Alessandrini nuovo segretario
(VIDEO E FOTO)

FERMO - "C'è una lunga strada da percorrere in questo delicato momento, spero di percorrerla con tutti voi" - le parole del neo segretario provinciale del PD di Fermo, Fabiano Alessandrini al congresso 2017.
domenica 12 novembre 2017 - Ore 12:22
Print Friendly, PDF & Email
Il discorso del neo segretario PD della provincia di Fermo, Fabiano Alessandrini

Il neo segretario provinciale PD di Fermo, Fabiano Alessandrini durante il discorso di insediamento

di Nunzia Eleuteri

Era già stato designato Fabiano Alessandrini come nuovo segretario del PD provinciale Fermano (leggi articolo) ma oggi arriva l’ufficialità al Museo MITI, officine storiche dell’ITI Montani di Fermo, dove si è svolta l’assemblea provinciale “Costruiamo il futuro”, congresso 2017.

In queste scorse settimane, sono stati eletti 28 segretari di circolo e i relativi membri. – ha esordito il presidente di assemblea, Cataldo Sforza – Dai verbali dei congressi sono risultati 507 i voti a Fabiano Alessandrini che corrispondono al 97,13% dei votanti.”.

 

E’ avvenuta così, tra gli applausi dei tanti intervenuti, la proclamazione del nuovo segretario provinciale del PD di Fermo alla presenza degli onorevoli Paolo Petrini e Francesco Verducci, dell’assessore al bilancio regionale, Fabrizio Cesetti, il consigliere Francesco Giacinti, della presidente della provincia, Moira Canigola, nonché moltissimi sindaci dei comuni e delegati PD.

 

A Paolo Nicolai, segretario uscente, la parola prima del discorso di insediamento del neo eletto Alessandrini:”Vediamo tutti cosa stia accadendo, – ha esordito – la sinistra deve ritrovare un messaggio diverso, chiaro, per ostacolare quella destra che sta creando un substrato culturale pericoloso. Come partito – ha sottolineato – stiamo puntando troppo il dito tra noi. Dobbiamo elevare il dibattito, non solo a livello nazionale ma anche locale. Il nome di Fabiano Alessandrini è scaturito da questo confronto; – ha raccontato – il pd del Fermano si è posto la domanda su chi potesse avere una forza adatta a guidare il partito in questo difficile momento storico. Dobbiamo essere culturalmente onesti, dibattere in maniera chiara per raggiungere lo stesso obiettivo. Grazie a chi mi ha supportato in questi 4 anni da segretario provinciale.”.

 

L’arrivo di Fabiano Alessandrini al cortile del museo MITI Montani

Il ringraziamento allo stesso Nicolai è poi arrivato a sua volta dal neo segretario:”Un ottimo lavoro svolto. La sua azione ha portato risultati rilevanti sia dal punto di vista politico che elettorale. Ma a mio avviso, il risultato più importante è stato quello di aver ridato autorevolezza ed incisività al partito provinciale, anche con un pizzico di spregiudicatezza giovanile. Confermiamo che facciamo bene a dare sempre maggior spazio ai giovani” – ha dichiarato Fabiano Alessandrini, visibilmente emozionato per il nuovo incarico.

E’ senz’altro un punto di arrivo e di grande responsabilità – ha detto – una importante avventura di cui non mi sfuggono le difficoltà. Gli impegni sono tanti, a partire dalle prossime tornate elettorali. Ho raccolto sul territorio gran parte delle opinioni di tutti voi – ha sottolineato – e dobbiamo lavorare per la riconferma dei parlamentari uscenti. Bisognerà confrontarsi con gli altri territori che condividono i collegi con noi ma lavoreremo insieme. Sono fiducioso. C’è una lunga strada da percorrere in un momento così delicato – ha concluso – e spero di percorrerla con tutti voi”.

 

 

L’on. Verducci con la presidente della provincia, Moira Canigola, e i delegati PD di Amandola, Pochini e Valori

 

L’on. Paolo Petrini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X