facebook twitter rss

Fabrizio Concetti rieletto presidente
della Società Operaia di Fermo

FERMO - Via alla campagna tesseramenti 2018, ai soci la possibilità di partecipare alle numerosissime iniziative culturali e ricreative organizzate dalla SOMS e di ottenere sconti in tanti esercizi commerciali. Nel 2017 elargiti aiuti ai comuni terremotati
Print Friendly, PDF & Email

 

L’Assemblea dei Soci della Società Operaia di Fermo ha eletto il nuovo Direttivo per il triennio 2018-2020 che, al suo interno, ha assegnato le seguenti cariche: Fabrizio Concetti è stato confermato presidente per un secondo mandato. Gli altri componenti sono: Paolo Foglini Vice Presidente, Patrizia Iotti Segretaria, Giocondo Rongoni Portabandiera e Responsabile Archivio, Rosa Laura Vallesi Responsabile gite e viaggi, Andrea Petracci Consigliere, Paolo Bartolomei Responsabile comunicazione.

Inoltre collaborano Nica Mastaglia Rapporti con i Soci, Franco Menicali Tesoriere-economo e Antonio Zappalà Responsabile biblioteca. Altri organi Statutari: Collegio dei Probiviri Fabrizio Emiliani (Presidente), Luca D’Aprile e Romano Mochi; Flavio Orsini Revisore Unico dei conti.

L’obbiettivo è quello di tenere in vita e rinnovare la più antica associazione cittadina (è nata nel 1864) che in un recente passato ha attraversato un periodo di difficoltà.

Lo spirito originario del mutuo soccorso, preponderante fino alla prima metà del Novecento, oggi, con il progredire del welfare statale, ha un ruolo diverso ma non secondario, come dimostrano ad esempio i numerosi aiuti concessi ai comuni terremotati dalle varie SOMS. Oggi l’attività principale della SOMS è di natura culturale e ricreativa, con la realizzazione di eventi come convegni su varie problematiche sociali, economiche o culturali, presentazione di libri, organizzazione di corsi di vario genere (astronomia, bridge, lingue straniere, yoga, tai-chi, burraco e scacchi), fino agli eventi per bambini e ragazzi, e non da ultimo, gite culturali realizzate anche con l’ospitalità e la guida delle SOMS consorelle del luogo che viene visitato.

Il costo annuale della tessera è di 15 euro l’anno, il più basso fra tutte le associazioni cittadine. La SOMS di Fermo ha sede al secondo piano dello storico Palazzo Perpenti in Via Perpenti, 10 ed è contattabile tramite mail, societaoperaia.fermo@gmail.com oppure telefonando al 333 8587417; si può anche consultare la pagina facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti