facebook twitter rss

TERRORE E SANGUE IN STRADA
spara alla gamba di un ragazzo,
caccia aperta al rapinatore

PORTO SAN GIORGIO - L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 con, sul posto, la Croce verde di Fermo e l'auto medica. Indaga la polizia di Stato. In via Annibal Caro gli investigatori della questura e il personale della Scientifica
giovedì 23 Agosto 2018 - Ore 02:32
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli

Terrore e sangue a Porto San Giorgio. Le informazioni che trapelano da via Annibal Caro, scenario del preoccupante fatto di sangue, sono ancora frammentarie e tutte da accertare. Ma da quello che emerge sembrerebbe che un giovane di origini marocchine, intorno alle 23 di ieri, abbia richiesto l’intervento dei sanitari del 118 dopo essere stato ferito a una gamba con un colpo d’arma da fuoco, una pistolettata. E’ l’elemento più inquietante tra quelli in mano ai poliziotti della questura di Fermo. Sembrerebbe infatti che il ragazzo sia stato vittima di una tentata rapina. E dinanzi alla sua resistenza, è stato raggiunto da una pistolettata alla gamba con il rapinatore che, dopo aver esploso il colpo, è fuggito.

Immediatamente soccorso dal personale sanitario del 118, con, sul posto, la Croce verde di Fermo e l’auto medica, il ragazzo è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Fermo dove è stato preso in cura dal personale medico del nosocomio fermano e sottoposto a intervento chirurgico. Da lì trasferito a Torrette. Nel frattempo in via Annibal Caro sono arrivati gli agenti della questura di Fermo e del della Scientifica. Divise alla ricerca di ogni minimo indizio o particolare utile alla ricostruzione dell’accaduto. Gli investigatori hanno raccolto anche alcune testimonianze e posto sotto sequestro una vetture, una Opel Astra station wagon per la precisione. Al vaglio degli inquirenti anche delle immagini di videosorveglianza nella zona di via Caro. Per il momento molto altro non trapela. Bocche cucite dalla questura con la polizia chiamata a ricostruire nel dettaglio l’accaduto. Ma non è affatto da escludere che già nelle prossime ore si possa fare chiarezza su un episodio che ha comunque scosso la nottata a Porto San Giorgio e, più in generale, nel Fermano. “Abbiamo visto l’auto muoversi dall’interno – raccontano alcuni residenti in zona – e poi, pochi istanti dopo, quel giovane a terra, soccorso dai sanitari”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X