facebook twitter rss

Coltello alla gola
tenta il suicidio,
giovane salvato dalla polizia

FERMO - A lanciare la richiesta di aiuto la mamma. La polizia rintraccia il giovane su una panchina a Lido Tre Archi. Salvato e accompagnato, insieme ai sanitari del 118, all'ospedale
sabato 16 Febbraio 2019 - Ore 14:48
Print Friendly, PDF & Email

La polizia della questura di Fermo salva un ragazzo  dal suicidio. “La madre del giovane, disperata, ha richiesto l’intervento della Questura perché il figlio si era allontanato da casa volendosi suicidare.  La pattuglie lo hanno rintracciato, a Lido Tre Archi, su una panchina con un coltello puntato alla gola.

Gli agenti sono riusciti a tranquillizzarlo e con i sanitari dell’ospedale lo hanno aiutato a riprendere le cure psichiatriche alla quali era stato sottoposto poco tempo prima”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X